ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Ladies in Black

    LADIES IN BLACK

    New Entry - Taormina Film Festival 2019 - Film di apertura .... [continua]

    Star Wars: episodio IX - The Rise of Skywalker

    STAR WARS: EPISODIO IX - THE RISE OF SKYWALKER

    New Entry - Tra i più attesi!!! - La celebre saga volge al .... [continua]

    L'uomo del labirinto

    L'UOMO DEL LABIRINTO

    New Entry - Tra i più attesi!!! - Dustin Hoffman e Toni Servillo .... [continua]

    Il professore e il pazzo

    IL PROFESSORE E IL PAZZO

    Tra i più attesi!!! - La prima volta insieme sul grande schermo di due .... [continua]

    Green Book

    GREEN BOOK

    Ancora al cinema - VINCITORE agli OSCAR 2019 di 3 statuette: 'Miglior Film', .... [continua]

    Home Page > Eventi

    'MIRACOLO A MILANO': IL CAPOLAVORO DI VITTORIO DE SICA IN VERSIONE RESTAURATA verrà presentato a Milano al Piccolo Teatro Strehler Lunedì 14 Febbraio alle ore 19

    Il restauro definitivo della pellicola grazie alla tecnologia digitale consente la preservazione e la consegna alle generazioni future di un capolavoro della cinematografia italiana.

    08/02/2011 - Grazie all’accordo tra l’Associazione Amici di Vittorio de Sica e SEA Aeroporti di Milano è stato reso possibile il restauro della pellicola originale di MIRACOLO A MILANO, film di VITTORIO DE SICA del 1951, tratto dal romanzo di CESARE ZAVATTINI Totò il buono. Il film verrà presentato al Piccolo Teatro Strehler di Milano il 14 febbraio alle 19 alla presenza dei fratelli DE SICA, di Giuseppe Bonomi, Presidente di SEA Aeroporti di Milano e delle autorità della città che in questo progetto hanno creduto fin dall’inizio.

    L’opera di restauro – che ha visto impegnata un’equipe di tecnici nell’arco di due mesi di lavoro – è stata finanziata da SEA (*), che in questo modo vuole sottolineare la sua profonda identità milanese e il suo contributo alla valorizzazione del patrimonio culturale della città.

    MANUEL DE SICA, Presidente dell’Associazione Amici di Vittorio De Sica, ha dichiarato “Miracolo a Milano è un atto di omaggio da parte di mio padre all’immaginario di Cesare Zavattini che tanto ha fatto per la cultura a Milano. E’ un raro film di genere fantastico dove i toni apparentemente fiabeschi, in realtà contengono una carica eversiva di feroce satira sociale. Insieme a 'Ladri di biciclette' e a 'UmbertoD' l’opera si colloca nella storia del cinema come film di importanza planetaria”.

    Giuseppe Bonomi, Presidente di SEA Aeroporti Milano, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di sostenere il restauro di un’opera cinematografica che costituisce uno dei capisaldi del patrimonio culturale di Milano e uno degli elementi di vanto della città nei confronti di tutto il mondo”.

    L’Associazione Amici di Vittorio De Sica nasce nel 1994, in occasione del ventesimo anniversario della scomparsa di VITTORIO DE SICA, per tutelare l’immagine del Regista e per preservare, restaurare e conservare le sue opere e anche quelle di altri illustri colleghi. Tra i numerosi interventi a tutela del patrimonio desichiano e cinematografico italiano in generale, nel 1995 l’Associazione restaura il film Umberto D.; nel 1997 Ladri di biciclette; nel 1997 provvede a un primo restauro di Miracolo a Milano e nel 1999 de Il tetto; nel 2001 del film Lohengrin di Nunzio Malasomma con Vittorio De Sica interprete e Io, io, io… e gli altri con regia di Alessandro Blasetti e un cameo di De Sica; nel 2005 è stata restaurata la versione integrale di L’oro di Napoli e successivamente de Il Giardino dei Finzi Contini, ultimo capolavoro della filmografia desichiana. Infine nel 2008 ha reso possibile il restauro digitale di Ladri di Biciclette a sessant’anni dalla sua realizzazione.

    (*) SEA Aeroporti di Milano è la società di gestione aeroportuale degli scali di Linate e Malpensa e agisce, per tutte le sue attività, sulla base delle disposizioni degli Enti di controllo. E’ responsabile dei servizi centralizzati degli aeroporti, assicura i controlli di sicurezza sui passeggeri, bagagli e merci, conformemente alle disposizioni vigenti. Inoltre Sea progetta e costruisce nuove infrastrutture ed edifici aeroportuali e ne cura la manutenzione. Linate e Malpensa formano un sistema aeroportuale che garantisce ai cittadini e agli operatori economici una vasta offerta di collegamenti in Italia, in Europa e in tutto il mondo, contribuendo ad uno sviluppo economico e sociale del Nord Italia e dell'intero Paese.

    LA REDAZIONE

    Nota: Si ringrazia lo Studio Sottocorno.


    <- Torna all'elenco degli eventi

    Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro

    TORNA A CASA, JIMI! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro

    Un padrone pronto a tutto per il suo amico a quattro zampe nel film che .... [continua]

    Shazam!

    SHAZAM!

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 3 Aprile

    "Per me la grande attrazione del personaggio ....
    [continua]

    Cafarnao - Caos e miracoli

    CAFARNAO - CAOS E MIRACOLI

    VINCITORE del Premio della Giuria a Cannes 2018 - Dall'11 Aprile

    "'Cafarnao' ....
    [continua]

    Book Club - Tutto può succedere

    BOOK CLUB - TUTTO PUO' SUCCEDERE

    RECENSIONE - Dal 4 Aprile

    "A Hollywood, nella società, c'è una fortissima discriminazione dell'età ....
    [continua]

    Dumbo

    DUMBO

    Primo al box Office Italia e Usa - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 28 Marzo
    [continua]

    Bentornato Presidente

    BENTORNATO PRESIDENTE

    RECENSIONE - Il Presidente Peppino Garibaldi (Claudio Bisio) torna a portare scompiglio nei palazzi della .... [continua]

    Una giusta causa

    UNA GIUSTA CAUSA

    RECENSIONE - Un tributo a una delle figure più influenti del nostro tempo, seconda donna .... [continua]