ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Possessor

    POSSESSOR

    New Entry - .... [continua]

    Things Heard & Seen

    THINGS HEARD & SEEN

    New Entry - (2021 ?) .... [continua]

    News of the World

    NEWS OF THE WORLD

    New Entry - Paul Greengrass torna a dirigere Tom Hanks dopo Captain Phillips - .... [continua]

    Ammonite

    AMMONITE

    New Entry - Storia privata della Paleontologa Mary Anning (Kate Winslet) e l'incontro cruciale .... [continua]

    Wild Mountain Thyme

    WILD MOUNTAIN THYME

    New Entry - TURCHIA: Dall'8 Gennaio 2021 .... [continua]

    The Witches

    THE WITCHES

    New Entry - Le streghe sono tornate e questa volta hanno una nuova Strega .... [continua]

    Jungle Cruise

    JUNGLE CRUISE

    New Entry - A confortare l'esordio in una produzione Disney per Jaume Collet-Serra (Unknown .... [continua]

    Cosmic Sin

    COSMIC SIN

    New Entry - Bruce Willis protagonista di un nuovo Sci-Fi dal titolo inquietante di .... [continua]

    The Bay of Silence

    THE BAY OF SILENCE

    New Entry - 2020 (?) .... [continua]

    Misbehaviour

    MISBEHAVIOUR

    New Entry - Keira Knightley e Gugu Mbatha-Raw protagoniste del film leggero e vivace .... [continua]

    Home Page > Speciali

    David di Donatello 2020 - Candidature Film 2019

    Il 'Miglior Film Straniero' Premio David di Donatello 2020 è: PARASITE di Bong Joon Ho


    18/02/2020 - ACCADEMIA DEL CINEMA ITALIANO - PREMI DAVID DI DONATELLO - CANDIDATURE FILM 2019

    Queste le candidature ai Premi David di Donatello 2020 dei film usciti al cinema dal 1˚ gennaio al 31 dicembre 2019, in ordine alfabetico, votate dal 7 gennaio all’8 febbraio 2020 dai componenti la Giuria dell'Accademia e trasmesse ufficialmente dallo Studio Notarile Marco Papi. Le ha comunicate, nell'incontro di oggi con la stampa, Piera Detassis, Presidente e Direttore Artistico dell'Accademia. Sono presenti degli ex-aequo*.

    MIGLIOR FILM

    Il primo re prodotto da GRØENLANDIA, con RAI CINEMA, GAPBUSTERS, ROMAN CITIZEN
    per la regia di Matteo ROVERE
    Il traditore prodotto da IBC MOVIE, KAVAC FILM, con RAI CINEMA
    per la regia di Marco BELLOCCHIO
    La paranza dei bambini prodotto da Carlo DEGLI ESPOSTI e Nicola SERRA
    per la regia di Claudio GIOVANNESI
    Martin Eden prodotto da Pietro MARCELLO, Beppe CASCHETTO, Thomas ORDONNEAU, Michael WEBER, Viola FÜGEN, RAI CINEMA
    per la regia di Pietro MARCELLO
    Pinocchio prodotto da ARCHIMEDE, LE PACTE, RAI CINEMA
    per la regia di Matteo GARRONE

    MIGLIOR REGIA

    Il primo re Matteo ROVERE
    Il traditore Marco BELLOCCHIO
    La paranza dei bambini Claudio GIOVANNESI
    Martin Eden Pietro MARCELLO
    Pinocchio Matteo GARRONE

    MIGLIORE REGISTA ESORDIENTE

    5 è il numero perfetto IGORT
    Bangla Phaim BHUIYAN
    Il campione Leonardo D'AGOSTINI
    L’immortale Marco D'AMORE
    Sole Carlo SIRONI

    MIGLIORE SCENEGGIATURA ORIGINALE

    Bangla Phaim BHUIYAN, Vanessa PICCIARELLI
    Il primo re Filippo GRAVINO, Francesca MANIERI, Matteo ROVERE
    Il traditore Marco BELLOCCHIO, Ludovica RAMPOLDI, Valia SANTELLA, Francesco PICCOLO
    La dea fortuna Gianni ROMOLI, Silvia RANFAGNI, Ferzan OZPETEK
    Ricordi? Valerio MIELI

    MIGLIORE SCENEGGIATURA NON ORIGINALE

    Il sindaco del rione Sanità Mario MARTONE, Ippolita DI MAJO
    La famosa invasione degli orsi in Sicilia Thomas BIDEGAIN, Jean-Luc FROMENTAL, Lorenzo MATTOTTI
    La paranza dei bambini Maurizio BRAUCCI, Roberto SAVIANO, Claudio GIOVANNESI
    Martin Eden Maurizio BRAUCCI, Pietro MARCELLO
    Pinocchio Matteo GARRONE, Massimo CECCHERINI

    MIGLIOR PRODUTTORE

    Bangla Domenico PROCACCI, Anna Maria MORELLI (TIM VISION)
    Il primo re GRØENLANDIA, RAI CINEMA, GAPBUSTERS, ROMAN CITIZEN
    Il traditore IBC MOVIE, KAVAC FILM, con RAI CINEMA
    Martin Eden Pietro MARCELLO, Beppe CASCHETTO, Thomas ORDONNEAU, Michael WEBER, Viola FÜGEN, RAI CINEMA
    Pinocchio ARCHIMEDE, LE PACTE, RAI CINEMA

    MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA*

    I villeggianti Valeria BRUNI TEDESCHI
    La dea fortuna Jasmine TRINCA
    Mio fratello rincorre i dinosauri Isabella RAGONESE
    Ricordi? Linda CARIDI
    Rosa Lunetta SAVINO
    Tutto il mio folle amore Valeria GOLINO

    MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA

    5 è il numero perfetto Toni SERVILLO
    Il primo re Alessandro BORGHI
    Il sindaco del rione Sanità Francesco DI LEVA
    Il traditore Pierfrancesco FAVINO
    Martin Eden Luca MARINELLI

    MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA

    5 è il numero perfetto Valeria GOLINO
    Domani è un altro giorno Anna FERZETTI
    Il primo re Tania GARRIBBA
    Il traditore Maria AMATO
    Pinocchio Alida BALDARI CALABRIA

    MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

    5 è il numero perfetto Carlo BUCCIROSSO
    Il campione Stefano ACCORSI
    Il traditore Fabrizio FERRACANE
    Il traditore Luigi LO CASCIO
    Pinocchio Roberto BENIGNI

    MIGLIOR AUTORE DELLA FOTOGRAFIA

    Il primo re Daniele CIPRÌ
    Il traditore Vladan RADOVIC
    Martin Eden Francesco DI GIACOMO
    Pinocchio Nicolaj BRÜEL
    Ricordi? Daria D'ANTONIO

    MIGLIORE MUSICISTA

    Il Flauto Magico di Piazza Vittorio L’ORCHESTRA DI PIAZZA VITTORIO
    Il primo re Andrea FARRI
    Il traditore Nicola PIOVANI
    Pinocchio Dario MARIANELLI
    Suspiria Thom YORKE

    MIGLIOR CANZONE ORIGINALE

    Bangla Titolo: FESTA
    Musica di: Antonio AIELLO
    Testi di: SHOSHI MD ZIAUL, Antonio AIELLO
    Interpretata da: MOONSTAR STUDIO
    Il sindaco del rione Sanità Titolo: RIONE SANITA'
    Musica, Testi e interpretazione di: RALPH P
    L’ospite Titolo: UN ERRORE DI DISTRAZIONE
    Musica e Testi di: Dario BRUNORI
    Interpretata da: BRUNORI SAS
    La dea fortuna Titolo: CHE VITA MERAVIGLIOSA
    Musica e Testi di: Antonio DIODATO
    Interpretata da: DIODATO
    Suspiria Titolo: SUSPIRIUM
    Musica, Testi e interpretazione di: Thom YORKE

    MIGLIORE SCENOGRAFO

    5 è il numero perfetto Nello GIORGETTI
    Il primo re Tonino ZERA
    Il traditore Andrea CASTORINA
    Pinocchio Dimitri CAPUANI
    Suspiria Inbal WEINBERG

    MIGLIORE COSTUMISTA

    5 è il numero perfetto Nicoletta TARANTA
    Il primo re Valentina TAVIANI
    Il traditore Daria CALVELLI
    Martin Eden Andrea CAVALLETTO
    Pinocchio Massimo CANTINI PARRINI

    MIGLIOR TRUCCATORE

    5 è il numero perfetto Andreina BECAGLI
    Il primo re Roberto PASTORE, Andrea LEANZA, Valentina VISINTIN, Lorenzo TAMBURINI
    Il traditore Dalia COLLI, Lorenzo TAMBURINI
    Pinocchio Dalia COLLI, Mark COULIER (trucco prostetico)
    Suspiria Fernanda PEREZ

    MIGLIOR ACCONCIATORE

    Il primo re Marzia COLOMBA
    Il traditore Alberta GIULIANI
    Martin Eden Daniela TARTARI
    Pinocchio Francesco PEGORETTI
    Suspiria Manolo GARCÍA

    MIGLIORE MONTATORE

    Il primo re Gianni VEZZOSI
    Il sindaco del rione Sanità Jacopo QUADRI
    Il traditore Francesca CALVELLI
    Martin Eden Aline HERVÉ, Fabrizio FEDERICO
    Pinocchio Marco SPOLETINI

    MIGLIOR SUONO

    5 è il numero perfetto Presa diretta: Daniele MARANIELLO
    Microfonista: Max GOBIET
    Montaggio: Giuseppe D'AMATO
    Creazione suoni: Francesco ALBERTELLI
    Mix: Marcos MOLINA JAIME
    Il primo re Presa diretta: Angelo BONANNI
    Microfonista: Davide D'ONOFRIO
    Montaggio: Mirko PERRI
    Creazione suoni: Mauro EUSEPI
    Mix: Michele MAZZUCCO
    Il traditore Presa diretta: Gaetano CARITO, Adriano DI LORENZO
    Microfonista: Pierpaolo MERAFINO
    Montaggio: Lilio ROSATO
    Creazione suoni: Gianluca BASILI
    Mix: Francesco TUMMINELLO
    Martin Eden Presa diretta: Denny DE ANGELIS
    Microfonista: Simone PANETTA
    Montaggio: Stefano GROSSO
    Mix: Michael KACZMAREK
    Pinocchio Presa diretta: Maricetta LOMBARDO
    Microfonista: Luca NOVELLI
    Montaggio: Daniela BASSANI
    Creazione suoni: Stefano GROSSO
    Mix: Gianni PALLOTTO

    MIGLIORI EFFETTI VISIVI

    5 è il numero perfetto Giuseppe SQUILLACI
    Il primo re Francesco GRISI, Gaia BUSSOLATI
    Il traditore Rodolfo MIGLIARI
    Pinocchio Theo DEMERIS, Rodolfo MIGLIARI
    Suspiria Luca SAVIOTTI

    MIGLIOR DOCUMENTARIO

    Citizen Rosi di Didi GNOCCHI e Carolina ROSI
    Fellini fine mai di Eugenio CAPPUCCIO
    La mafia non è più quella di una volta di Franco MARESCO
    Se c’è un aldilà sono fottuto. Vita e cinema di Claudio Caligari di Simone ISOLA e Fausto TROMBETTA
    Selfie di Agostino FERRENTE

    MIGLIOR FILM STRANIERO
    (Il premio al miglior film straniero viene assegnato al primo turno di votazione)

    C’era una volta a… Hollywood di Quentin Tarantino (Warner Bros. Entertainment Italia)
    Green Book di Peter Farrelly (Eagle Pictures)
    Joker di Todd Phillips (Warner Bros. Entertainment Italia)
    L’ufficiale e la spia (J’accuse) di Roman Polanski (01 Distribution)
    Parasite di Bong Joon Ho (Academy Two)

    Il miglior film straniero Premio David di Donatello 2020 è: PARASITE di Bong Joon Ho

    ***
    Il premio al miglior cortometraggio viene assegnato da una giuria composta da Giada Calabria, Francesca Calvelli, Leonardo Diberti, Paolo Fondato, Elisabetta Lodoli, Enrico Magrelli, Lamberto Mancini, Mario Mazzetti, Paolo Mereghetti e presieduta da Andrea Piersanti.

    MIGLIOR CORTOMETRAGGIO

    Baradar di Beppe TUFARULO
    Inverno di Giulio MASTROMAURO
    Il nostro tempo di Veronica SPEDICATI
    Mia Sorella di Saverio CAPPIELLO
    Unfolded di Cristina PICCHI

    Il miglior cortometraggio Premio David di Donatello 2020 è: INVERNO di Giulio Mastromauro

    ***
    Il Premio David Giovani viene assegnato da una giuria nazionale di studenti degli ultimi due anni di corso delle scuole secondarie di II grado.

    DAVID GIOVANI

    Il traditore di Marco BELLOCCHIO
    L’uomo del labirinto di Donato CARRISI
    La dea fortuna di Ferzan OZPETEK
    Martin Eden di Pietro MARCELLO
    Mio fratello insegue i dinosauri di Stefano CIPANI


    CONTEGGIO TOTALE FILM:

    IL TRADITORE 18
    IL PRIMO RE 15
    PINOCCHIO 15
    MARTIN EDEN 11
    5 È iL NUMERO PERFETTO 9
    SUSPIRIA 6
    BANGLA 4
    IL SINDACO DEL RIONE SANITA' 4
    LA DEA FORTUNA 4
    LA PARANZA DEI BAMBINI 3
    RICORDI? 3
    IL CAMPIONE 2
    MIO FRATELLO RINCORRE I DINOSAURI 2
    DOMANI È UN ALTRO GIORNO 1
    I VILLEGGIANTI 1
    IL FLAUTO MAGICO DI PIAZZA VITTORIO 1
    L'IMMORTALE 1
    L’OSPITE 1
    L’UOMO DEL LABIRINTO 1
    LA FAMOSA INVASIONE DEGLI ORSI IN SICILIA 1
    ROSA 1
    SOLE 1
    TUTTO IL MIO FOLLE AMORE 1
    Documentari
    CITIZEN ROSI 1
    FELLINI FINE MAI 1
    LA MAFIA NON E PIU QUELLA DI UNA VOLTA 1
    SE C'È UN ALDILA' SONO FOTTUTO. VITA E CINEMA DI CLAUDIO CALIGARI 1
    SELFIE 1

    presentano

    La 65ᵃ edizione dei Premi David Di Donatello
    Venerdì 3 aprile la cerimonia di premiazione in diretta su RAI 1 in prima serata condotta da Carlo Conti

    Venerdì 3 aprile si terrà la cerimonia di premiazione della 65ᵃ edizione dei Premi David di Donatello, un compleanno importante che verrà celebrato in diretta in prima serata su Rai1. La conduzione dell’edizione 2020 è affidata a Carlo Conti. Nel corso della cerimonia, numerosi protagonisti del cinema italiano e internazionale consegneranno venticinque Premi David di Donatello e i David Speciali.
    I Premi David di Donatello sono organizzati dalla Fondazione Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello e dalla RAI: Piera Detassis è il Presidente e Direttore Artistico dell’Accademia, il Consiglio Direttivo è composto da Francesco Rutelli, Carlo Fontana, Mario Turetta, Francesca Cima, Luigi Lonigro, Mario Lorini, Domenico Dinoia, Edoardo De Angelis, Francesco Ranieri Martinotti, Giancarlo Leone.
    La 65ᵃ edizione della manifestazione si svolge sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il contributo del MiBACT Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo – Direzione Generale Cinema e Audiovisivo, d'intesa con AGIS e ANICA e con la partecipazione, in qualità di Soci Fondatori Sostenitori, di SIAE e Nuovo IMAIE.

    I PREMI DELLA 65ᵃ EDIZIONE

    La Giuria dell'Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello assegna 22 riconoscimenti ai film usciti in Italia dal 1° gennaio al 31 dicembre 2019, nelle sale cinematografiche:

    20 Premi David per il cinema italiano: film, regia, regista esordiente, sceneggiatura originale, sceneggiatura non originale, produttore, attrice protagonista, attore protagonista, attrice non protagonista, attore non protagonista, autore della fotografia, musicista, canzone originale, scenografo, costumista, truccatore, acconciatore, montatore, suono, effetti visivi VFX.
    1 Premio per il Documentario di lungometraggio: dallo scorso anno, una commissione formata da sette esperti in carica per due anni – Guido Albonetti, Pedro Armocida, Osvaldo Bargero, Raffaella Giancristofaro, Stefania Ippoliti, Paola Jacobbi, Giacomo Ravesi – ha il compito di preselezionare le quindici opere da sottoporre al voto della giuria per poi arrivare alla cinquina. Si intende in questo modo favorire una visione più sostenibile, informata e attenta del “cinema del reale” da parte della giuria.
    1 Premio David per il cinema internazionale, destinato al miglior film straniero distribuito in Italia.

    Una giuria nazionale di studenti degli ultimi due anni delle scuole secondarie di II grado sceglie fra una selezione di trenta film, stabilita in sinergia tra Agiscuola, Presidenza e Consiglio Direttivo dell’Accademia del Cinema italiano, e vota per via telematica:

    1 Premio David Giovani, destinato al miglior film italiano con temi vicini alle nuove generazioni.

    Un’apposita commissione, nominata dal Presidente e guidata da Andrea Piersanti con Giada Calabria, Francesca Calvelli, Leonardo Diberti, Paolo Fondato, Elisabetta Lodoli, Enrico Magrelli, Lamberto Mancini, Mario Mazzetti, Paolo Mereghetti, assegna

    1 Premio David di Donatello per il Miglior cortometraggio italiano

    Introdotto nel 2019 il David dello Spettatore è un premio che intende manifestare l’attenzione e il ringraziamento dell’Accademia ai film e agli autori che hanno fortemente contribuito al successo industriale dell’intera filiera cinematografica. Il riconoscimento andrà al film, uscito entro il 31 dicembre, che avrà totalizzato il maggior numero di spettatori e presenze calcolate entro la fine di febbraio.

    I David Speciali, tra i quali il David del 65°, verranno annunciati successivamente, designati da Presidenza e Consiglio Direttivo e saranno assegnati a personalità del mondo del cinema.

    LA STORIA DEI DAVID DI DONATELLO

    La storia dei David di Donatello inizia nel 1950, quando a Roma viene fondato l'Open Gate Club. Dato il rilievo sempre maggiore assunto dal cinema in quegli anni, tra il 1953 e il 1955 nasce il Comitato per l'Arte e la Cultura e il Circolo Internazionale del Cinema, che dà origine ai Premi David di Donatello destinati alla migliore produzione cinematografica italiana e straniera.
    Il 5 luglio del 1956 ha luogo la prima cerimonia di premiazione dei David di Donatello: le pellicole Pane amore e… e Le grandi manovre sono premiate per la produzione italiana, Vittorio De Sica e Gina Lollobrigida sono i Migliori attori protagonisti rispettivamente per le loro interpretazioni in Pane, amore e... e La donna più bella del mondo, Walt Disney è il Miglior produttore straniero per Lilli e il vagabondo. Nel corso degli anni si alternano le sedi delle premiazioni: Roma, Taormina, Firenze, poi dal 1981 ancora Roma.

    Vittorio Gassman e Alberto Sordi sono gli attori che, per il maggior numero di volte, sette per la precisione, hanno ricevuto il Premio David di Donatello nella categoria Miglior attore protagonista; lo stesso riconoscimento è stato assegnato cinque volte a Marcello Mastroianni, quattro a Toni Servillo, Nino Manfredi e Giancarlo Giannini, tre a Elio Germano e Ugo Tognazzi. Due premi a Carlo Verdone, Roberto Benigni, Sergio Castellitto, Stefano Accorsi, Valerio Mastandrea, Adriano Celentano, Francesco Nuti, Gian Maria Volonté.
    Sofia Loren è la primatista nella categoria Miglior attrice protagonista, con sei statuette; seguono Monica Vitti e Margherita Buy, cinque volte insignite del riconoscimento. Quattro Premi David sono andati a Mariangela Melato e Valeria Bruni Tedeschi, tre a Gina Lollobrigida e Silvana Mangano, due ad Anna Magnani, Claudia Cardinale, Giuliana De Sio, Elena Sofia Ricci, Lina Sastri, Florinda Bolkan e Asia Argento.

    Tra i registi è Francesco Rosi ad aver ottenuto il maggior numero di statuette per la Miglior regia: a lui, infatti, sono andati ben sei David. Quattro a Mario Monicelli e Giuseppe Tornatore, tre a Matteo Garrone, Ettore Scola, Ermanno Olmi, Federico Fellini. Due David a Paolo Sorrentino, Luchino Visconti, Vittorio De Sica, Franco Zeffirelli, Marco Bellocchio, Gillo Pontecorvo, Pietro Germi e ai fratelli Taviani.

    Tra gli sceneggiatori cinque riconoscimenti sono andati a Sandro Petraglia, quattro a Stefano Rulli e Ugo Chiti, tre a Furio Scarpelli, Leonardo Benvenuti, Piero De Bernardi e Matteo Garrone, due a Francesco Bruni, Paolo Virzì, Ettore Scola, Paolo Sorrentino, Giancarlo de Cataldo, Massimo Gaudioso, Maurizio Braucci, Daniele Lucchetti, Francesco Piccolo, Francesca Archibugi, Carlo Verdone.

    Ennio Morricone ha ricevuto nove David come Miglior musicista, lo scenografo e costumista Danilo Donati si è aggiudicato otto premi, mentre quattro premi sono stati assegnati a Dante Ferretti come Miglior scenografo. Luca Bigazzi ha ricevuto sette David come Miglior autore della fotografia, Tonino Delli Colli quattro. Cinque statuette sono state assegnate a Ruggero Mastroianni come Miglior montatore.

    La ragazza del lago di Andrea Molaioli ha ottenuto dieci David di Donatello, nove per La grande bellezza di Paolo Sorrentino, Anime nere di Francesco Munzi, La vita è bella di Roberto Benigni, L’ultimo imperatore di Bernardo Bertolucci, Pane e tulipani di Silvio Soldini, Il mestiere delle armi di Ermanno Olmi e Dogman di Matteo Garrone. Otto riconoscimenti per Romanzo Criminale di Michele Placido e Vincere di Marco Bellocchio. Sette premi sono andati a Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti, Il racconto dei racconti di Matteo Garrone, Il capitale umano di Paolo Virzì, Noi credevamo di Mario Martone, Il divo di Paolo Sorrentino, Gomorra di Matteo Garrone e Speriamo che sia femmina di Mario Monicelli.

    Di grande prestigio anche i numerosi David Speciali assegnati nel corso dei decenni: fra gli altri, a Steven Spielberg, Diane Keaton e Stefania Sandrelli, oltre a Dario Argento, Francesca Lo Schiavo e Uma Thurman premiati nella scorsa edizione insieme a Tim Burton che ricevuto il David for Cinematic Excellence; alle star del cinema internazionale, da Martin Scorsese ad Al Pacino, da Sean Connery a Tom Cruise; agli interpreti del miglior cinema europeo, come Isabelle Huppert e Alain Delon; a tanti amati protagonisti del nostro cinema, che si aggiungono ai nomi già citati sopra, da Alida Valli a Virna Lisi, da Lina Wertmüller a Liliana Cavani, da Dino Risi a Carlo Lizzani, da Paolo Villaggio a Bud Spencer e Terence Hill.

    La redazione

    Nota: Si ringrazia Cristiana Caimmi (Ufficio Stampa)

    Editoriali recenti

    21/03/2020 - Coronavirus e Cinema parla il regista CHRISTOPHER NOLAN: Una riflessione accorata, autentica, appassionata e profonda quanto rara di questi tempi, di cui conviene far tesoro. Atteso il suo ultimo film Tenet, la cui uscita era prevista negli USA a luglio di quest'anno. [continua...]

    09/03/2020 - AVVISO IMPORTANTE!!! - In linea con il DPCM dell'8 marzo 2020, l'attività cinematografica risulta momentaneamente sospesa su tutto il territorio nazionale: Fino a data da destinarsi......! [continua...]

    08/03/2020 - 8 Marzo 2020: Festa della Donna - Le origini celebrate in un film simbolo: 'Suffragette' (2016) di Sarah Gavron con Carey Mullighan, Meryl Streep, Helena Bonham Carter tra gli altri: Nell'epocale lotta per i diritti delle donne Meryl Streep veste i panni della leader del movimento delle suffragette mentre Carey Mulligan indossa quelli di moglie e madre coraggiosa [continua...]

    03/03/2020 - HARRISON FORD: LA SUA BATTUTA PREFERITA È IN INDIANA JONES E I PREDATORI DELL'ARCA PERDUTA: [continua...]

    29/02/2020 - Berlinale 2020 - TUTTI I VINCITORI: ORSO D'ORO a Sheytan Vojud Nadarad, di Mohammad Rasoulof: I Fratelli D’Innocenzo hanno vinto l’Orso d’Argento per la 'Miglior Sceneggiatura' per Favolacce, mentre Elio Germano ha vinto l'Orso d'Argento per la 'Migliore Interpretazione Maschile' per Volevo nascondermi. [continua...]

    29/02/2020 - Cesar 2020 - Tutti i VINCITORI: MIGLIOR FILM Les Misérables, di Ladj Ly; MIGLIOR FILM STRANIERO Parasite di Bong Joon Ho - Trionfa tra le polemiche Roman Polanski come 'Miglior Regista'. [continua...]

    21/02/2020 - Berlinale 2020 - AL VIA... IL PROGRAMMA COMPLETO: My Salinger Year, con Sigourney Weaver e Margaret Qualley ha aperto la Kermesse: dal 20 Febbraio al 1° Marzo [continua...]

    18/02/2020 - David di Donatello 2020 - Candidature Film 2019: Il 'Miglior Film Straniero' Premio David di Donatello 2020 è: PARASITE di Bong Joon Ho [continua...]

    07/02/2020 - OSCAR 2020 - And the WINNERS are... trionfa il coreano 'PARASITE' come 'MIGLIOR FILM'. Joaquin Phoenix (Joker) 'MIGLIOR ATTORE'; Renee Zellweger (Judy) 'MIGLIOR ATTRICE'... - TUTTI I PREMI!!!: La PREMIAZIONE si è tenuta al Dolby Theatre di Los Angeles, California, il 9 febbraio 2020. 'PARASITE' con quattro vittorie, tra cui quella per il 'Miglior Film', è stato il film più premiato e il primo in lingua non inglese a vincere il premio. [continua...]

    03/02/2020 - BAFTA 2020 - TUTTI I VINCITORI: 1917 di Sam Mendes 'Miglior Film'; Miglior Attore (Joaquin Phoenix per Joker); 'Miglior Attrice' Renee Zellweger per Judy: La cerimonia dei BAFTA 2020 si è tenuta domenica 2 febbraio alla Royal Albert Hall di Londra ed è stata trasmessa su BBC; a condurla Graham Norton, per la prima volta. [continua...]

    Vai all'archivio completo di tutti gli editoriali -->

    Forrest Gump

    FORREST GUMP

    L'Omaggio di CelluloidPortraits a Tom Hanks - 'Celluloid Portraits Vintage' - .... [continua]

    The Terminal

    61a Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica - Lido di Venezia - Tom Hanks è l’inossidabile perno della nuova “commedia umana” spielberghiana

    L'Omaggio di CelluloidPortraits a Tom Hanks - Steven Spielberg si ispira ad .... [continua]

    La guerra di Charlie Wilson

    TOM HANKS PATRIOTTICO E SOLIDALE DEPUTATO TEXANO AI TEMPI DELLA GUERRA FREDDA. AL SUO FIANCO, IL COLLEGA AGENTE CIA PHILIP SEYMOUR HOFFMAN E L'AMICA JULIA ROBERTS. MIKE NICHOLS LI SOSTIENE CON IL SUO COCKTAIL DI UMORISMO, INTELLIGENZA E SENSIBILITA'

    L'Omaggio di CelluloidPortraits a Tom Hanks - 'CELLULOID PORTRAITS' rende Omaggio .... [continua]

    Captain Phillips - Attacco in mare aperto

    CAPTAIN PHILLIPS-ATTACCO IN MARE APERTO: ISPIRATO AL PRIMO VERO DIROTTAMENTO DI UNA NAVE DA CARICO STATUNITENSE IN DUECENTO ANNI DI STORIA NAVALE. TOM HANKS VESTE I PANNI DEL CAPITANO RICHARD PHILLIPS PER PAUL GREENGRASS

    L'Omaggio di CelluloidPortraits a Tom Hanks - 3 NOMINATIONS ai GOLDEN .... [continua]

    Saving Mr. Banks

    SAVING MR. BANKS: TOM HANKS DIVENTA WALT DISNEY PER JOHN LEE HANCOCK IN UNA STORIA CHE RACCONTA IL SUCCESSO DI MARY POPPINS A DISPETTO DELLA SUA RECALCITRANTE AUTRICE PAMELA L. TRAVERS (EMMA THOMPSON)

    L'Omaggio di CelluloidPortraits a Tom Hanks - RECENSIONE ITALIANA IN ANTEPRIMA e .... [continua]

    Favolacce

    FAVOLACCE

    Berlinale 2020 - VINCITORE dell'Orso d'Argento' per la 'Miglior Sceneggiatura' - Per i .... [continua]

    Onward - Oltre la magia

    ONWARD - OLTRE LA MAGIA

    New Entry - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 16 Aprile .... [continua]