ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    The Midnight Sky

    THE MIDNIGHT SKY

    Aggiornamenti freschi di giornata! (24 Novembre 2020) - George Clooney torna a regia e .... [continua]

    Made in Italy

    MADE IN ITALY

    L'esordio alla regia dell'attore inglese James D'Arcy (Dunkirk, Homeland) è una commedia italo-britannica che vede .... [continua]

    Honest Thief

    HONEST THIEF

    New Entry - Liam Neeson rapinatore di banche pronto a redimersi per amore .... [continua]

    Unreasonable Behaviour

    UNREASONABLE BEHAVIOUR

    New Entry - Angelina Jolie torna alla regia con un film biografico sul leggendario .... [continua]

    The Lost King

    THE LOST KING

    New Entry - Dopo Philomena, il regista Stephen Frears e l’attore e sceneggiatore Steve .... [continua]

    What's Love Got to Do with It?

    WHAT'S LOVE GOT TO DO WITH IT?

    New Entry - Dai maestri della commedia romantica (Bridget Jones, Love Actually, Notting Hill), .... [continua]

    Retribution

    RETRIBUTION

    New Entry - Dai produttori de L’Uomo Sul Treno il remake dell’adrenalinico film spagnolo .... [continua]

    Home Page > Speciali

    64a MOSTRA DEL CINEMA: 'APPEAL' E GLAMOUR SEMPRE PIU' A STELLE E STRISCE. TRA GLI OMAGGI MADE IN ITALY IL MITICO WESTERN NOSTRANO

    Appuntamento al LIDO DI VENEZIA dal 29 Agosto all'8 settembre


    08/08/2007 - IO NON SONO QUI

    Io non sono qui, che è uno dei titoli ‘In Concorso’ e che ha come soggetto Bob Dylan, film diretto da Todd Haynes, forte di un cast stellare, con Richard Gere, Cate Blanchett, Heath Ledger, Julianne Moore, Christian Bale e Charlotte Gainsbourg, potrebbe ben rispondere alla identità dimensionale del Cinema Italiano alla 64° Mostra del Cinema di Venezia, ridotto a tre sole unità: Nessuna qualità agli eroi, di Paolo Franchi, L’ora di punta, dell’immancabile Vincenzo Marra - dopo Vento di terra alla 61° e L’udienza è aperta dello scorso anno - Il dolce e l’amaro di Andrea Porporati.
    La celluloide made in Italy nicchierebbe parecchio alla 64° Mostra se non fosse per alcune prestigiosissime rivisitazioni di un glorioso passato: Sergio Leone in testa con Per un pugno di dollari, ovvero, il lancio epocale del genere ‘spaghetti-western’, cui si attinge sempre volentieri perché non perde certo di valore col tempo, anzi, lo acquista, meglio se sulla scia di un bel restauro.
    E c’è da osservare che non siamo a Los Angeles e neppure a Toronto, o, magari, a Cannes. Non si tratta di cinema nostrano che va in gita fuori porta, dunque. No, gioca in casa, eppure, notevolmente in sordina. In sordina perché tra le righe di un pentagramma, per così dire, ‘minore’, suonano per la verità altre sinfonie made in Italy: si tratta di alcune pellicole aggiuntive, magari doc, nel senso di documentario. E’ il caso, ad esempio, proprio nella sezione ‘Orizzonti Doc’, di Madri di Barbara Cupisti, là dove l’occhio è puntato su quei conflitti e drammi privati che raccontano la Storia, attingendo ad una cornucopia stracolma di testimonianze, delle tante madri “che vivono nella terra dilaniata dalla guerra infinita”.
    C’è anche da dire però che Venezia ormai non è più l’unica prestigiosa vetrina del cinema italiano. Dallo scorso anno, quando è comparso l’evento alla sua prima edizione, c’è ora ‘la seconda occasione’: quella con ‘Cinema. Festa Internazionale di Roma’, che aprirà di nuovo i battenti per la nuova Kermesse annuale, il prossimo 18 ottobre per richiuderli il 27.
    Non è del resto il primo anno che alla Mostra di Venezia - al di là delle vittorie dei vari Leoni d’Oro, d’Argento o delle Coppe Volpi, là dove spirano spesso venti d’Oriente - la fiaccola di maggiore attrazione brucia a favore della bandiera a stelle e a strisce, in corsa per la staffetta con la bandana anglosassone. Il che non ci dispiace affatto, soprattutto quando si tratta di buon cinema.
    Beh, quest’anno, al di là di chi e come raggiungerà di fatto il Lido di Venezia per presentare il proprio film in prima persona, si attendono le pellicole di Joe Wright (Espiazione-Atonement), film di apertura con Keira Knightley, James McAvoy e Vanessa Redgrave, di Wes Anderson (The Darjeeling Limited), con Adrien Brody e Angjelica Huston, di Kenneth Branagh (Sleuth), con Michael Caine e Jude Law, di Brian De Palma (Redacted), di Andrew Dominik (L’assassinio di Jesse James), con Brad Pitt, Casey Affleck e Sam Shepard, di Tony Gilroy (Michael Clayton), con George Clooney, Tilda Swinton e Sydney Pollack, di Paul Haggis (In the Valley of Elah, con Tommy Lee Jones, Charlize Theron e Susan Sarandon e, per l’appunto, di Todd Haynes (Io non sono qui), citato all’inizio, con il condensato di stelle in celluloide che vi abbiamo già presentato. Tutte pellicole anglo-statunitensi ‘In Concorso’ alla 64° Mostra. Più internazionale la produzione del film di Ken Loach (It’s a Free World) in cui compaiono Gran Bretagna, Germania, Spagna e, pure l’Italia.
    Immancabile poi, la nuova ondata di asiatici con il ritorno d’autore di Takeshi Kitano (Kantoku Banzai!/Glory to the Filmmaker!) e di Ang Lee (Lust Caution) e, per restare sul registro dei veterani lagunari, questa volta di marca francese, scorgiamo anche Eric Rohmer e, fuori concorso, Claude Chabrol, in buona compagnia ancora con altri anglo-statunitensi: Woody Allen (Cassandra’s Dream) per esempio, affiancato da Richard Shepard (The Hunting Party), con Richard Gere e Diane Kruger, produzione mista che unisce gli USA a Croazia e Bosnia Erzegovina. Completano la lista Shari Springer Berman e Robert Pulcini (The Nanny Diaries/Il diario di una tata), con Scarlett Johansson, Laura Linney, Paul Giamatti e Chris Evans.
    Quello in cui sembra eccellere in ricchezza la 64° Mostra sono i vari Eventi più o meno Speciali e gli Omaggi Autoriali, là dove spiccano, tra gli altri, Bernardo Bertolucci (Leone d’Oro del 75°), Tim Burton (Leone d’Oro alla Carriera 2007) e Alexandre Kluge (Eventi speciali del 75°). E che dire della versione Final Cut del 'cult scifi' in celluloide per eccellenza, Blade Runner di Ridley Scott?
    Non resta che dire ‘A tra poco’ prima di toccare con mano, o, per meglio dire, vedere con i propri occhi.
    Restate con noi per la ‘Diretta’!… O, quasi!

    (A cura di PATRIZIA FERRETTI)

    Editoriali recenti

    20/11/2020 - IL CINEMA CHE VEDREMO! - Listino Lucky Red: Ecco le 'nuove acquisizioni fatte da Lucky Red per il pubblico italiano, che tornerà nelle sale quando questo incubo sarà finito. Torneremo a divertirci, ad emozionarci, a piangere o a indignarsi nel buio di una sala, tutti insieme'. [continua...]

    13/11/2020 - A tu per tu con KRISTIN SCOTT THOMAS: Nel remake Hitchcockiano Rebecca (2021) di Ben Wheatley con Lily James ed Armie Hamme, Kristin Scott Thomas interpreta la governante Mrs. Danvers, uno tra i suoi personaggi più sinistri di una perfidia tanto raggelante quanto iconica. [continua...]

    09/11/2020 - Ralph Fiennes è il nazista Amon Goeth nel capolavoro di Steven Spielberg Schlinder's List: Un personaggio da paura! Un essere silente e tanto spietato quanto può essere la follia, strisciante come un serpente, forte come le radici di una quercia secolare, eppure debole e volatile come le foglie in autunno. Un mix dannatamente esplosivo così come il talento di un impareggiabile e raffinato artista, oltre le mode ma sempre al passo coi tempi. [continua...]

    05/11/2020 - GIGI PROIETTI: LUNGHISSIMO APPLAUSO AL 'SUO' GLOBE THEATRE: Prima l'omaggio in Campidoglio. La cerimonia funebre nella Chiesa degli artisti di Piazza del Popolo [continua...]

    31/10/2020 - ADDIO A SEAN CONNERY, AVEVA 90 ANNI: Leggenda del cinema, indimenticabile James Bond. [continua...]

    25/10/2020 - Festa del Cinema di Roma (15-25 Ottobre 2020) - VINCE 'ÉTÉ 85' DI FRANÇOIS OZON: Il Premio del Pubblico va al regista francese e al suo racconto adolescenziale ambientato nella Normandia a metà degli anni Ottanta [continua...]

    24/10/2020 - Festa del Cinema di Roma (15-25 Ottobre 2020) - TUTTI I VINCITORI DELLA SEZIONE 'ALICE NELLA CITTÀ': l Miglior film dell'edizione 2020 è 'Kajillionaire' di Miranda July, mentre il Premo speciale della giuria va a 'Punta Sacra' di Francesca Mazzzoleni. Ecco l'elenco di tutti i premiati [continua...]

    14/10/2020 - Festa del Cinema di Roma (15-25 Ottobre 2020) - AI NASTRI DI PARTENZA! IL PROGRAMMA!!!: Selezione Ufficiale, Tutti ne parlano, Eventi Speciali, In co-produzione con Alice nella città [continua...]

    06/10/2020 - Festa del Cinema di Roma (15-25 Ottobre 2020) - Manca poco al via della kermesse cinematografica che segue da anni a ruota Venezia: Oltre ai film della Selezione Ufficiale e di 'Tutti ne parlano', ci saranno gli 'Incontri Ravvicinati' con autori, attori e protagonisti della cultura italiana e internazionale, la 'Retrospettiva', Restauri ed Omaggi [continua...]

    22/09/2020 - Lucca Film Festival e Europa Cinema (Lucca e Viareggio, dal 25 Settembre al 4 Ottobre 2020) - Annunciate le star Matt Dillon, Vinicio Marchioni, Elio Germano e Sandra Milo // Omaggi a Boris (la serie), a Vinterberg e a Fellini tra mostra e ospiti: Tra gli eventi la masterclass del maestro del cinema Thomas Vinterberg, tra i fondatori di 'Dogma 95', e l’anteprima di Valley of Gods del regista polacco Lech Majewski [continua...]

    Vai all'archivio completo di tutti gli editoriali -->

    Rebecca

    REBECCA

    RECENSIONE - Lily James, Armie Hammer e Kristin Scott Thomas nel remake del classico hitchcockiano .... [continua]

    American Son

    AMERICAN SON

    New Entry - Russell Crowe nel remake del film francese Un Profeta, incentrato sulle .... [continua]

    A Quiet Place III

    A QUIET PLACE III

    New Entry - In fase di scrittura (Novembre 2020) - 2022 .... [continua]

    Mank

    MANK

    New Entry - Dal 4 Dicembre .... [continua]

    The Forgiven

    THE FORGIVEN

    New Entry - Ralph Fiennes e Jessica Chastain in coppia per un dramma tratto .... [continua]

    The Dig

    THE DIG

    New Entry - Ralph Fiennes archeologo alle prese con uno scavo storicamente importante - .... [continua]

    Mission: Impossible 7

    MISSION: IMPOSSIBLE 7

    New Entry - Protagonista ancora una volta Tom Cruise nei panni dell’intramontabile Ethan Hunt, .... [continua]