ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Vice-L'uomo nell'ombra

    VICE-L'UOMO NELL'OMBRA

    Aggiornamenti freschi di giornata! (10 Dicembre 2018) - 6 Nominations ai Golden Globes .... [continua]

    Un piccolo favore

    UN PICCOLO FAVORE

    Colpi di scena a cavallo di un mistero: una blogger e madre single (Anna Kendrick) .... [continua]

    Macchine mortali

    MACCHINE MORTALI

    Dal 13 Dicembre .... [continua]

    Animali fantastici: I crimini di Grindelwald

    ANIMALI FANTASTICI: I CRIMINI DI GRINDELWALD

    Ancora al cinema - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 15 Novembre

    "Questa storia ....
    [continua]

    First Man - Il primo uomo

    FIRST MAN - IL PRIMO UOMO

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Dalla 75. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (29 .... [continua]

    The Children Act - Il verdetto (già 'La ballata di Adam Henry')

    THE CHILDREN ACT - IL VERDETTO

    Ancora al cinema - VINCITORE della Palma d'Oro a Cannes 2017 - Diretto .... [continua]

    Lo schiaccianoci e i Quattro Regni

    LO SCHIACCIANOCI E I QUATTRO REGNI

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Il nuovo lungometraggio live action Disney, diretto da .... [continua]

    Home Page > Cinespigolature > 'THE SECRET REUNION' e 'THE UNJUST': due imperdibili titoli targati Far East Film in Blu-ray e Dvd (A cura di FRANCESCA CARUSO)

    'THE SECRET REUNION' e 'THE UNJUST': due imperdibili titoli targati Far East Film in Blu-ray e Dvd (A cura di FRANCESCA CARUSO)

    Due thriller sud coreani che mettono in luce rispettivamente gli attriti tra le due Coree e la corruzione del sistema giudiaziario della Corea del Sud.

    08/11/2015 - Due nuovi titoli vengono proposti nella collana Far East Film, distribuita da CG Entertainment. Sono due film sudcoreani del 2010: lo spy-thriller THE SECRET REUNION di Jang Hoon e il thriller poliziesco THE UNJUST di Ryoo Seung-wan. Se il primo mette in luce gli attriti tra le due Coree, il secondo mostra la corruzione del sistema giudiziario della Corea del Sud.

    THE SECRET REUNION è il secondo film dell’ex pupillo di Kim Ki-duk, Jang Hoon, conquistatosi il secondo posto nella classifica dei film più visti del 2010.

    Ji-won è una spia nordcoreana alla quale viene affidato l’incarico di stanare i traditori della Patria nella Corea del Sud. Viene contattato da una spia più anziana per liquidarne uno. Nel frattempo l’agente Han-gyu - con la sua squadra - riesce a rintracciarlo, ma l’operazione non ottiene un buon esito. Han-gyu perde il suo lavoro e Ji-won - considerato un traditore - si dilegua. Sei anni dopo Han-gyu è un investigatore privato che - imbattutosi casualmente in Ji-won – gli propone di lavorare per lui. L’uomo lo ha riconosciuto e pensa di poter sfruttare la situazione e acciuffare Shadow, una spia nordcoreana che il governo vuole catturare da anni.
    L’entusiasmante prologo del film è ricco d’azione e di tensione. Ciò che promette viene mantenuto durante tutto l’arco narrativo. Il ritmo è vivace e non cede il passo. Vi si alternano momenti divertenti, tristi, nostalgici, dinamici e tesi espressi superbamente. Superba è anche la regia, la sceneggiatura e l’interpretazione dei due protagonisti.
    La psicologia dei personaggi principali e le loro storie personali sono ottimamente caratterizzate. I due uomini sono messi di fronte a scelte morali, che li umanizzano, portando lo spettatore a parteggiare per entrambi nella medesima situazione. Entrambi sono dotati di una coscienza e di un cuore, il ruolo di cattivo non gli appartiene, il vero farabutto è altro da loro. Optando questa scelta Jang Hoon ha voluto sottolineare quanto l’odio tra le due Coree non appartenga al singolo individuo, ma a qualcuno a cui conviene alimentare quell’odio e trarne vantaggio.

    In THE UNJUST a essere sotto i riflettori è la manipolazione della giustizia da parte degli organi preposti all’ordine. Il regista Ryoo Seung-wan orchestra ad arte una storia dal sapore tragicamente reale, quanto agghiacciante.

    La polizia non riesce a individuare un serial killer di bambine delle scuole elementari. L’unico indiziato viene ucciso durante un tentativo di fuga. Per risolvere presto e bene il problema, il capo della polizia affida il caso al capitano Chou, raccomandandogli di trovare un colpevole. Chou cerca un capro espiatorio che si addossi la colpa dei crimini. Ad ostacolarlo ci sarà il procuratore distrettuale Joo Yang, a sua volta corrotto e bramoso di fare carriera.
    A differenza del film di Jang Hoon, in The Unjust non ci sono innocenti (eccezion fatta per una bambina). I personaggi non hanno morale, c’è spazio solo per la violenza, l’abuso di potere e il mostrarsi diversi da quello che si è in realtà. In cambio di una promozione si è disposti a spingersi oltre ogni limite, entrando a contatto con un marciume difficile da togliersi di dosso. E per chi ha qualche rimorso di coscienza, non c’è via di scampo. Alla fine dei giochi solo i disonesti che stanno al potere sopravvivono. È una conclusione triste, ma onesta, quella a cui arriva il regista che non lascia spazio alla speranza. È uno di quei film che stimola una profonda riflessione su quanto viene raccontato.

    1

    <-- Torna alla pagina Cinespigolature

    Alpha - Un'amicizia forte come la vita

    ALPHA - UN'AMICIZIA FORTE COME LA VITA

    RECENSIONE - Ambientato 20mila anni fa, durante l'ultima Era glaciale, Alpha racconta un'avvincente storia di .... [continua]

    Colette

    COLETTE

    36. TFF - Keira Knightley nei panni dell'iconica scrittrice francese Colette - RECENSIONE - .... [continua]

    Bohemian Rhapsody

    BOHEMIAN RHAPSODY

    Tra i più attesi!!! - Un racconto realistico ed elettrizzante degli anni precedenti alla .... [continua]

    Roma

    ROMA

    RECENSIONE - LEONE d'ORO alla 75. Mostra del Cinema di Venezia - Con .... [continua]

    Se son rose

    SE SON ROSE

    RECENSIONE - Dal 29 Novembre

    "... una figlia quindicenne vede che il padre ha ....
    [continua]

    Troppa grazia

    TROPPA GRAZIA

    RECENSIONE - VINCITORE del Premio Label di Europa Cinémas al Festival del Cinema .... [continua]

    Morto tra una settimana (o ti ridiamo i soldi)

    MORTO TRA UNA SETTIMANA (O TI RIDIAMO I SOLDI)

    RECENSIONE - Dalla XIII. Festa del Cinema di Roma (18 - 28 ottobre 2018 .... [continua]