ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Radioactive

    RADIOACTIVE

    New Entry - Il film di Marjane Satrapi è dedicato alla vita rivoluzionaria e .... [continua]

    Home Page > Ritratti in Celluloide > Attori > Kate Hudson

    Il cinema di Kate Hudson

    Biografia

    (Los Angeles, CALIFORNIA-USA, 19 Aprile 1979 - )

    KATE (GARRY) HUDSON è figlia dell’attrice e produttrice Goldie Hawn e di Bill Hudson, attore televisivo e cantante di origini salernitane. Kate cresce con la madre e con il compagno della madre, l’attore Kurt Russell, dopo il divorzio dei genitori avvenuto quando la Hudson aveva 18 mesi. Figlia d’arte dunque, la Hudson decide di intraprendere autonomamente la carriera di attrice, ingaggiando un manager, finché non arrivato nel 1996 il primo ruolo nel guest spot di Party of Five per il grande schermo.

    Dopo essere entrata alla Tisch School of the Arts di New York, la Hudson riesce a convincere Hawn e Russell a rimandare l’iscrizione di un anno per avere il tempo di concentrarsi sul primo ruolo ottenuto. Nel 1998 recita nel film indipendente Desert Blue, assieme ai giovani Christina
    Ricci, Casey Affleck e Brendan Sexton III. Viene selezionata per il cast di 200 Cigarettes (1999), commedia che malgrado il livello degli
    attori, non riceve il successo sperato. La Hudson recita al fianco di Ricci, Ben Affleck, Paul Rudd e Courtney Love.

    Nel 2000 arriva per la Hudson un ruolo inaspettato, quello della studentessa del college nel
    thriller Gossip. Prima della fine dell’anno, tuttavia, il ruolo fa breccia nei cuori degli
    spettatori e dei critici, grazie alla straordinaria interpretazione di Penny Lane, la leader delle
    "Band-Aids" immaginata dallo sceneggiatore e regista Cameron Crowe nel film autobiografico
    Quasi famosi. Selezionata inizialmente per un ruolo minore, in realtà la Hudson conquista la corona di protagonista dopo la rinuncia di un’altra giovane interprete, Sarah Polley (Il dolce domani, Go - Una notte da dimenticare).

    Nel ruolo di Penny, amante a tempo determinato di Russell Hammond (Billy Crudup) – chitarrista titolare della rock band Stillwater – e oggetto di attenzioni dell’alter ego di Crowe, il giornalista William Miller (Patrick Fugit) – la Hudson rappresenta il cuore emotivo del film, con un’interpretazione che le vale un Golden Globe e una nomination all’Oscar come 'Miglior Attrice Non Protagonista'.

    Sempre nel 2000, la Hudson recita per Robert Altman nel film Il dottor T & le donne, al fianco di Richard Gere, Helen Hunt, Farrah Fawcett e Liv Tyler. Successivamente appare in About Adam, dove interpreta il ruolo di una cantante\cameriera sfortunata in amore che si invaghisce di un affascinante ragazzo il quale fa colpo anche sulla famiglia della ragazza. Nel film recitano anche Stuart Townsend e Frances O’Connor. Nel 2001, recita in Le quattro piume al fianco di Wes Bentley e di Heath Ledger.

    Tra gli altri progetti, per la regia di Garry Marshall troviamo il film Quando meno te lo aspetti, in cui interpreta una donna single realizzata ed emancipata che si trova a doversi prendere cura dei
    tre figli della sorella, dopo un incidente stradale. Kate ottiene un successo globale al box office interpretando insieme a Matthew McConaughey la commedia romantica, How to Lose a Guy in 10 Days (Come farsi lasciare in 10 giorni), che totalizza $200 milioni di dollari al box office nel mondo intero. Nel 2004 recita al fianco di Luke Wilson nella commedia romantica Alex & Emma e nella commedia contemporanea di Merchant-Ivory, Le Divorce (Le Divorce – Americane a
    Parigi
    ).

    Tra gli altri film troviamo: Tu, io e Dupree (2006), commedia con Owen Wilson, Matt Dillon e Michael Douglas, che incassato oltre 100 milioni di dollari in tutto il mondo; Tutti pazzi per l’oro (2008), altro grande successo, in cui torna ad affiancare Matthew McConaughey, e Bride Wars - La mia miglior nemica (2009), al fianco di Anne Hathaway, film che segna anche il suo debutto come produttrice.

    Nel 2007 Kate debutta come regista
    nel suo cortometraggio Cutlass, parte dei ““Reel Moments”” della rivista "Glamour" nei quali registe al debutto lavorano su scritti personali delle lettrici.

    Sempre nel 2009 si cimenta con un nuovo genere cinematografico, il musical, interpretando Stephanie in Nine di Rob Marshall, al fianco di un nutrito ed importante cast in cui compaiono Daniel Day-Lewis, Marion Cotillard, Penélope Cruz, Nicole Kidman, Judi Dench e Sophia Loren. Proprio in Nine Kate Hudson dimostra le sue doti canore, interpretando la canzone intitolata Cinema Italiano, candidata al Golden Globe 2010 come 'Miglior Canzone Originale'.

    La Hudson viene poi scritturata da Ryan Murphy nel cast di Glee per la sua quarta stagione: il primo episodio è andato in onda nel settembre 2012 (in America il 13 e in Italia il 25). Nella storyline principale dello show, Kate interpreta Cassandra July, una talentuosa e spietata insegnante di ballo alla New York Academy of Dramatic Arts, e la vediamo instaurare fin dal primo episodio un rapporto non molto amichevole con Rachel Berry (Lea Michele).

    Nel 2013 è diretta da Mira Nair ne Il fondamentalista riluttante, in cui la Hudson interpreta Erica. Un film dinamitardo sul piano politico in cui si profila una storia d'amore che si rivela 'impossibile'. Nello stesso anno ffianca anche Bill Hader e Josh Gaf nel film di animazione della Dreamworks Me & My Shadow, in uscita nell’’inverno 2013.

    Il 2015 la vede testimonial di Jimmy Choo. Al fianco di Bill Murray e Bruce Willis la Hudson interpreta inoltre la prostituta Merci nel film Rock the Kasbah di Barry Levinson.

    KATE HUDSON PRIVE':

    Nel dicembre del 2000 si sposa con Chris Robinson, leader dei Black Crowes, da cui nel 2004 ha un figlio, Ryder Russell Robinson. Due anni più tardi si separa dal marito da cui divorzia l'anno di poi. Dal legame con il compagno Matthew Bellamy, frontman della band inglese Muse, il 9 luglio 2011 nasce il figlio Bingham Hawn Bellamy. Bingham è il cognome da nubile della madre di Matthew mentre Hawn è il cognome da nubile della madre di Kate. Inoltre Bing Russell è il nome del padre di Kurt Russell, compagno di Goldie Hawn e padre adottivo di Kate. Il 9 dicembre 2014 la coppia annuncia la loro separazione.

    Aggiornata al: (5 Novembre 2015)

    <- torna alla pagina principale di Kate Hudson

    Inception

    INCEPTION: MODERNISSIMO THRILLER AMBIENTATO NEI MEANDRI DELLA MENTE UMANA

    10° Anniversario: nuova uscita al cinema: il 17 Luglio 2020 - RECENSIONE IN ANTEPRIMA .... [continua]

    Onward - Oltre la magia

    ONWARD - OLTRE LA MAGIA

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 22 Luglio .... [continua]

    La sfida delle mogli

    LA SFIDA DELLE MOGLI

    HAPPY 4 Luglio!!! - Al cinema: le uscite della settimana 29 Giugno-5 Luglio: .... [continua]

    Bombshell - La voce dello scandalo

    BOMBSHELL - LA VOCE DELLO SCANDALO

    Al cinema: le uscite della settimana 29 Giugno-5 Luglio: (dal 1° Luglio) - RECENSIONE .... [continua]

    High Life

    HIGH LIFE

    Robert Pattinson, Mia Goth e Juliette Binoche protagonisti in un'avventura Sci-Fi diretta da Claire Denis .... [continua]

    The Turning

    THE TURNING

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dall'11 Agosto

    "Mi è piaciuto interpretare ....
    [continua]

    Tenet

    TENET

    Dal 26 Agosto

    "Partiremo dal punto di vista di un film di spionaggio, ma ....
    [continua]