ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Eternals

    ETERNALS

    16. Festa del Cinema di Roma (14-24 Ottobre 2021) (Film di chiusura) - Angelina .... [continua]

    Caro Evan Hansen

    CARO EVAN HANSEN

    16. Festa del Cinema di Roma-Alice nella città (14-24 Ottobre 2021) - Nell'adattamento cinematografico .... [continua]

    C'mon C'mon

    C'MON C'MON

    16. Festa del Cinema di Roma (14-24 Ottobre 2021) .... [continua]

    Tutti ne parlano

    TUTTI NE PARLANO

    16. Festa del Cinema di Roma (14-24 Ottobre 2021) - In anteprima mondiale a .... [continua]

    Belfast

    BELFAST

    16. Festa del Cinema di Roma-Alice nella città (14-24 Ottobre 2021) - Kenneth Branagh .... [continua]

    Dune

    DUNE

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - Tra i più attesi!!! - 78. Mostra .... [continua]

    Midnight in the Switchgrass

    MIDNIGHT IN THE SWITCHGRASS

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Bruce Willis di nuovo alle prese con .... [continua]

    Home Page > Ritratti in Celluloide > Registi > Niels Arden Oplev

    Il cinema di Niels Arden Oplev

    Biografia

    (Himmerland, DANIMARCA, 26 Marzo 1961 - )

    Residente a Copenaghen, Niels Arden Oplev viene da Himmerland, dove inizia a studiare nella scuola di un piccolo villaggio. Qui ha Ole Lund Kirkegaard tra i suoi primi maestri, insegnante che lo sa ispirare con approcci non convenzionali nella didattica. Dopo cinque anni passa ad una scuola più grande e centrale, diretta in un modo molto più disciplinato.

    Il film con il quale Oplev debutta alla regia, Portland (1996) è il primo e più controverso della “new wave” danese della metà degli anni ‘90. Il film, ambientato nel mondo violento del nord rurale della Danimarca, selezionato in concorso a Berlino (1996), apre la Danish Film Week (1997) al Lincoln Center di New York, ricevendo critiche molto positive. Oplev realizza poi la folle black comedy Fukssvansen/Chop Chop, uscita nelle sale nel 2001. Il film vince tre Danish Film Awards. Il suo terzo film, We Shall Overcome/Drommen, esce invece nel 2006, e diventa il più grosso successo di incassi danese di quell’anno, vincendo 30 premi internazionali, tra cui il Crystal Bear a Berlino.

    Tuttavia, Niels Arden Oplev è noto soprattutto per il film che riscuote grande successo di critica e di incassi in tutto il mondo: Uomini che odiano le donne, tratto dal bestseller di Stieg Larsson. Si tratta del quinto film girato da Oplev, il quinto di tutti i tempi per ammontare di incassi in Scandinavia. Il film, uscito nelle sale nel 2010 in Gran Bretagna, Stati Uniti, Giappone e Australia, riceve tre candidature dalla European Film Academy, vince il People’s Choice Award al festival di Palm Springs e a quello di Portland in Oregon, oltre che i premi come 'Miglior Film', 'Miglior Attrice Protagonista' e quello del pubblico agli Swedish Film Awards. Uomini che odiano le donne vince poi anche il Premio della Critica a Los Angeles nel 2011 e il BAFTA Award come 'Miglior Film non in Lingua Inglese'.

    Nel 2011 Oplev dirige un episodio pilota per la CBS a New York. L’episodio dà inizio alla serie Unforgettable ed ha due stagioni. E’ considerata una delle nuove serie più popolari trasmesse nell'anno.

    To Verdener/Worlds Apart in concorso al festival di Berlino, partecipa al Tribeca e all’AFI Film Festival negli Stati Uniti, e vince il premio SIGNIS al Festroia in Portogallo. Dead Man Down - Il sapore della vendetta è il primo film che Oplev gira negli Stati Uniti.

    Segue nel 2017 Flatliners-Linea mortale, sequel del film omonimo, diretto da Joel Schumacher nel 1990.

    Aggiornata al: (19 Ottobre 2017)

    <- torna alla pagina principale di Niels Arden Oplev

    La vita che verrà - Herself

    LA VITA CHE VERRÀ - HERSELF

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 15. Festa del Film di .... [continua]

    A White White Day - Segreti nella nebbia

    A WHITE WHITE DAY - SEGRETI NELLA NEBBIA

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Il cineasta islandese Hlynur Pàlmason torna sul grande schermo con un’opera .... [continua]

    Dream Horse

    DREAM HORSE

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal 1 Luglio .... [continua]

    The Last Duel

    THE LAST DUEL

    Venezia 78. - (Fuori Concorso) - Dal 14 Ottobre .... [continua]

    The Guilty

    THE GUILTY

    RECENSIONE - Remake statunitense dell'omonimo film danese già candidato agli Oscar 2019 come 'Miglior Film .... [continua]

    Cry Macho

    CRY MACHO

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Il novantunenne Clint Eastwood torna dietro e davanti la macchina da .... [continua]

    No Time To Die

    NO TIME TO DIE

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - L'ultimo Bond con il volto di Daniel Craig ha .... [continua]