ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    The Nest - L'inganno

    THE NEST - L'INGANNO

    New Entry - Dal 14 Maggio on demand su: Sky Primafila, Chili, Google Play, .... [continua]

    Those Who Wish Me Dead

    THOSE WHO WISH ME DEAD

    New Entry - Adattamento cinematografico del romanzo di Michael Koryta diretto da Taylor Sheridan .... [continua]

    I See You

    I SEE YOU

    New Entry - Helen Hunt protagonista in un horror per Adam Randall (iBoy, Level .... [continua]

    Fatman

    FATMAN

    New Entry - I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - Nella commedia di Eshom e .... [continua]

    Morgan

    MORGAN

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Un essere artificiale a rischio pone un .... [continua]

    L'amico del cuore

    L'AMICO DEL CUORE

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 18 Marzo .... [continua]

    Radioactive

    RADIOACTIVE

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Il film di Marjane Satrapi è dedicato .... [continua]

    Nomadland

    NOMADLAND

    Oscar 2021 - 6 Nominations: Miglior film; Miglior regista (Chloé Zhao); Miglior attrice (Frances .... [continua]

    Il processo ai Chicago 7

    IL PROCESSO AI CHICAGO 7

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - In streaming online su Netflix dal 16 .... [continua]

    The Mauritanian

    THE MAURITANIAN

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Golden Globes 2021 - VINCITORE di 1 Golden Globe ('Migliore .... [continua]

    Home Page > Ritratti in Celluloide > Attori > Javier Bardem

    Il cinema di Javier Bardem

    Biografia

    (Las Palmas de Gran Canaria, Gran Canaria, ISOLE CANARIE-SPAGNA, 1° Marzo 1969 - )

    Javier Ángel Encinas Bardem - JAVIER BARDEM - è figlio d’arte: la madre è Pilar Bardem, un’attrice rispettata che ha lavorato costantemente dalla metà degli anni Sessanta fino ad oggi, mentre lo zio, Juan Antonio Bardem, è stato uno dei più acclamati registi spagnoli, incarcerato dal regime di Franco quando la sua pellicola Muerte de un ciclista (Gli egoisti, 1955) si aggiudica il ‘Premio della Critica’ al Festival di Cannes. Molti altri membri della famiglia Bardem sono attori noti, tra cui suo nonno Rafael Bardem e la nonna Matilde Muñoz Sampedro.

    Javier Bardem ha appena quattro anni quando la madre gli permette di ottenere un piccolo ruolo nella miniserie spagnola El Picaro (1974). Da giovane studia pittura alla Escuela de Arte Y Officios mentre interpreta piccole parti in televisione. E’ all’inizio degli anni Novanta, quando il regista spagnolo Bigas Luna gli offre un ruolo ne Las Edades de Lulú (Le età di Lulù, 1990), che la sua carriera di attore prende quota.
    Dopo una piccola parte in Tacones lejanos (Tacchi a spillo, 1991) di Pedro Almodovar, Bardem si fa conoscere nel 1992 come protagonista, assieme a Penelope Cruz, nel film Jamón, jamón (Prosciutto prosciutto), che gli permette di ottenere il Premio come ‘Miglior Attore’ al Festival di San Sebastian e di aggiudicarsi diversi altri riconoscimenti.

    Tra i film a cui partecipa Bardem si ricordano Huevos de oro (Uova d’oro, 1993) di Bigas Luna, (La teta i la lluna (La tetta e la luna) e Dias Contados, entrambi del 1994, ma quest’ultimo gli vale il Premio di ‘Miglior Attore’ al Festival di San Sebastian. Seguono ruota uno dopo l’altro Boca a boca (1995), Éxtasis (1996) e, nel 1997, Carne trémula di Pedro Almodovar e Perdita Durango. Il 1999 è invece l’anno della terna Entre las piernas (Tra le gambe) Washington Wolves e Segunda piel (Seconda pelle).

    Javier Bardem è il primo spagnolo ad essere nominato ad un ‘Academy Award’ come ‘Miglior Attore’, un onore che riceve per il ritratto del poeta e dissidente cubano Reinaldo Arenas in Before Night Falls (Prima che sia notte, 2000) di Julian Schnabel. Sempre per lo stesso ruolo è nominato ‘Miglior Attore’ al Festival di Venezia, da parte della ‘National Society of Film Critics’, agli ‘Independent Spirit Award’ e dalla ‘National Board of Review’, oltre a ricevere una Candidatura ai Golden Globe. Bardem riceve in totale sette Nominations e quattro vittorie ai ‘Goya Award’, l’equivalente spagnolo dell’Oscar.

    Tra le pellicole a cui lavora più di recente figurano: nel 2002 il debutto alla regia di John Malkovich The Dancer Upstairs (Danza di sangue - Dancer upstairs) e Los Lunes al sol (I lunedì al sole) di Fernando Leon de Aranoa, giudicato il ‘Miglior Film’ al Festival di San Sebastian. Segue Collateral di Michael Mann nel 2004, anno in cui Javier Bardem si aggiudica un altro riconoscimento (Coppa Volpi) come ‘Miglior Attore’ al Festival di Venezia - un bis avvenuto soltanto in un caso in precedenza - per la sua interpretazione in Mar adentro (Mare dentro) di Alejandro Amenabar. Grazie a questo ruolo, vince anche un ‘Goya Award’ e riceve una candidatura ai Golden Globe.

    Tra gli ultimi ruoli spicca quello di Padre Lorenzo, al fianco di Natalie Portman, in Goya’s Ghosts (L’ultimo inquisitore, 2006). Quest’anno (2007) è infine apparso con Tommy Lee Jones, Josh Brolin e Woody Harrelson nell’adattamento che i fratelli Coen hanno tratto dal romanzo di Cormac McCarthy No Country for Old Men. E, nello stesso anno interpreta il poeta addetto ai telegrammi Florentino Ariza al fianco di Giovanna Mezzogiorno (Fermina Daza) nell’adattamento cinematografico di Mike Newell del capolavoro letterario del Premio Nobel Gabriel Garcia Màrquez Love in Time of Cholera (L’amore ai tempi del colera), epica e coinvolgente vicenda romantica in cui un uomo, nella magica e sensuale città di Cartagena, in Colombia, aspetta oltre mezzo secolo per stare insieme al suo unico vero amore.

    Data di pubblicazione: (20 dicembre 2007)

    <- torna alla pagina principale di Javier Bardem

    Blood Father

    BLOOD FATHER

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal 69. Festival del Cinema di .... [continua]

    Una stagione da ricordare

    UNA STAGIONE DA RICORDARE

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - Nel dramma sportivo 'in Memoriam' di 'Line' anche Helen .... [continua]

    The Song of Names - La musica della memoria

    THE SONG OF NAMES-LA MUSICA DELLA MEMORIA

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal SAN SEBASTIÁN 2019 - Clive Owen .... [continua]

    Era mio figlio

    ERA MIO FIGLIO

    New Entry - RECENSIONE .... [continua]

    Land

    LAND

    Dal Sundance Film Festival 2021 - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Debutto alla regia per .... [continua]

    The Father - Nulla è come sembra

    THE FATHER - NULLA E' COME SEMBRA

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Oscar 2021: 6 Nominations: 'Miglior Film Drammatico'; 'Miglior Attore in .... [continua]

    Sound of Metal

    SOUND OF METAL

    RECENSIONE - Oscar 2021: 6 Nominations: 'Miglior Film Drammatico; 'Miglior Attore Protagonista' a Riz .... [continua]