ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Land of Bad

    LAND OF BAD

    New Entry - Russell Crowe nella terra dei cattivi con Liam e Luke Hemsworth .... [continua]

    Io sono l'abisso

    IO SONO L'ABISSO

    New Entry - Il ritorno di Donato Carrisi al cinema passa ancora una volta .... [continua]

    Raymond & Ray

    RAYMOND & RAY

    New Entry - 17. Festa del Cinema di Roma (13-23 Ottobre, Auditorium della .... [continua]

    Whitney: una voce diventata leggenda

    WHITNEY: UNA VOCE DIVENTATA LEGGENDA

    New Entry - Dall'autore di Bohemian Rhapsody un biopic musicale sull’icona della musica, Whitney .... [continua]

    La ragazza della palude

    LA RAGAZZA DELLA PALUDE

    New Entry - Dal 13 Ottobre .... [continua]

    Goodnight Mommy

    GOODNIGHT MOMMY

    New Entry - Naomi Watts protagonista nel remake dell'horror austriaco del 2014 - .... [continua]

    Poker Face

    POKER FACE

    17. Festa del Cinema di Roma (13-23 Ottobre, Auditorium della Musica) - Alice nella .... [continua]

    Home Page > Ritratti in Celluloide > Attori > Diane Kruger

    Il cinema di Diane Kruger

    Biografia

    (A cura di PATRIZIA FERRETTI)

    (Algermissen, Bassa Sassonia, GERMANIA, 15 luglio 1976 - )

    Nata e cresciuta in Germania, e attualmente residente a Parigi, DIANE (HEIDKRUEGER) KRUGER studia danza classica a Londra con il Royal Ballet, quindi, a seguito di un infortunio che la costringe a lasciare la danza, si trasferisce a Parigi diventando una delle più famose modelle a livello europeo: a quindici anni vince il titolo di 'Look of the Year' della Elite. Su suggerimento del regista Luc Besson la Kruger inizia a prendere lezioni di recitazione all'École Fleuron di Parigi, aggiudicandosi il Premio della prestigiosa scuola (Classe Libre) come ‘Migliore Attrice’.
    La sua carriera di attrice inizia accanto a Dennis Hopper e a Christopher Lambert nella produzione indipendente del 2002, The Piano Player. A questo film fanno seguito l'acclamata pellicola francese Mon idole (2002) che ottiene una Nomination per un Premio ‘Cesar’, e il lungometraggio Michel Vaillant (Adrenalina blu-La leggenda di Michel Vaillant, 2003), in cui la Kruger veste i panni di Julie Wood.
    Durante l'edizione del 2003 del Festival del Cinema di Cannes l'attrice riceve il prestigioso ‘Chopard Trophy’ come ‘Rivelazione Femminile dell’Anno’. Ma il grande debutto sul grande schermo per Diane Kruger si lega al film epico di Wolfgang Petersen, Troy (2004), dove, accanto a Brad Pitt e Orlando Bloom, veste i panni della leggendaria ‘Elena’, la donna che scatenò una lunga guerra tra Troia e i regni della Grecia.
    La Kruger recita poi accanto a Nicolas Cage nel film d'avventura National Treasure (Il mistero dei Templari, 2004), diretto da Jon Turtletaub e prodotto da Jerry Bruckheimer. Il mistero dei Templari narra la storia di un archeologo (Cage) che riesce a convincere l'avvenente direttrice degli Archivi Nazionali (Kruger) a cercare un preziosissimo tesoro seguendo le misteriose indicazioni cifrate riportate sul retro dell'originale della Dichiarazione di indipendenza americana. Il film è distribuito dalla Touchstone Pictures nel novembre 2004. Nel settembre dello stesso anno la Kruger, con il ruolo di Lisa, affianca Josh Hartnett nel thriller della MGM/Lakeshore Entertainment Wicker Park (Appuntamento a Wicker Park, 2004), diretto da Paul McGuigan.
    Frankie (2005), storia del declino e della depressione di una famosa modella, viene presentato in anteprima al Festival cinematografico di Edimburgo il 20 agosto 2005. Diretto da Fabienne Berthaud, il film vede la Kruger nel ruolo principale di Frankie, bellissima modella che cerca in ogni modo di arrestare l'inevitabile declino della propria carriera. La Kruger figura anche come co-produttore del film francese.
    La stagione autunnale dell’anno successivo la vede invece alle prese con Joyeux Nöel (Joyeux Nöel – Una verità dimenticata dalla storia, 2005), per la regia di Christian Clarion. Girato in Romania, Francia e Germania in tre diverse lingue, Joyeux Nöel è ambientato durante la Prima guerra mondiale e si basa sulla storia vera di un armistizio raggiunto la vigilia di Natale. Nel film la Kruger interpreta la parte della protagonista di un famoso duo operistico tedesco che riesce a ricongiungersi al marito la vigilia di Natale per cantare davanti al principe tedesco. L'attrice recita in tedesco, sua lingua madre. Joyeux Nöel è presentato in anteprima all'edizione 2005 del Festival del Cinema di Cannes e viene distribuito dalla Sony Pictures Classics nel marzo 2005. La pellicola viene selezionata dalla Francia per essere presentata ufficialmente in concorso per l'assegnazione degli Oscar 2006 nella categoria ‘Miglior film straniero’.
    E il 2006 la vede protagonista, nell'intrigante ruolo di giovane musicista sospeso tra sgomento e determinazione, Anna Holtz, in Copying Beethoven di Agnieszka Holland, a fianco di Ed Harris nelle vesti dello squinternato genio della musica.
    In Sudafrica invece, Diane Kruger recita in Goodbye Bafana (Il colore della libertà-Goodbye Bafana, 2007), di Billie August, con Joseph Fiennes e Dennis Haysbert. Il film si basa sulla vera storia del carceriere di Nelson Mandela, un razzista bianco sudafricano la cui vita viene profondamente modificata dal prigioniero di colore che sorveglia da vent'anni. Il suo film successivo è Les Brigades du Tigre (2007), una pellicola francese ambientata nel 1912 che narra delle prodezze della prima brigata mobile della polizia francese.
    The Hunting Party (2007) di Richard Shepard, in cui la Kruger interpreta Marjana al fianco di Richard Gere, viene presentato alla 64a Mostra Internazionale del Cinema al Lido di Venezia nella sezione 'Fuori Concorso-Venezia Notte'.

    Sul versante privato l'attrice ha sposato l'attore e regista francese Guillaume Canet il I° settembre del 2001 da cui però, ha poi divorziato.

    Bibliografia: >Press-Book< di Copying Beethoven (Io e Beethoven, 2006); www.wikipedia.org.

    Data di pubblicazione: (11 agosto 2007)

    <- torna alla pagina principale di Diane Kruger

    Blonde

    BLONDE

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Da Venezia 79 - Concorso - .... [continua]

    Good Kill

    GOOD KILL

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 71. Mostra del Cinema di .... [continua]

    Nostalgia

    NOSTALGIA

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Da Cannes 2022 - Concorso - .... [continua]

    Infinite Storm

    INFINITE STORM

    RECENSIONE - Naomi Watts esperta scalatrice nei guai - In streaming sulle principali piattaforme digitali .... [continua]

    Avatar

    AVATAR

    In attesa del sequel, di nuovo al cinema dal 22 Settembre - In bilico tra .... [continua]

    Omicidio nel West End

    OMICIDIO NEL WEST END

    Un thriller di Tom George che vede protagonisti Saoirse Ronan, Sam Rockwell e Adrien Brody .... [continua]

    Dragon Ball Super: Super Hero

    DRAGON BALL SUPER: SUPER HERO

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 29 Settembre .... [continua]