ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Spencer

    SPENCER

    Tra i più attesi!!! - Da Venezia 78 - (Concorso) - Kristen Stewart .... [continua]

    Cry Macho

    CRY MACHO

    Torino Film Festival 2021 - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Il novantunenne Clint Eastwood torna .... [continua]

    Il capo perfetto

    IL CAPO PERFETTO

    New Entry - Dal 23 Dicembre .... [continua]

    Il sesso degli angeli

    IL SESSO DEGLI ANGELI

    New Entry - Dal 10 Febbraio 2022 .... [continua]

    The Unforgivable

    THE UNFORGIVABLE

    New Entry - Dal 10 Dicembre (Internet) .... [continua]

    Finch

    FINCH

    Un Sci-Fi per Tom Hanks - RECENSIONE - Dal 5 Novembre su Apple TV+

    [continua]

    E' stata la mano di Dio

    E' STATA LA MANO DI DIO

    Da Venezia 78. - Dal 24 Novembre - Paolo Sorrentino torna nella sua Napoli, .... [continua]

    Every Breath You Take - Senza respiro

    EVERY BREATH YOU TAKE - SENZA RESPIRO

    RECENSIONE - Dal 27 Settembre (TV)

    "È una canzone cupa che parla di gelosia, ....
    [continua]

    Home Page > Ritratti in Celluloide > Attori > Annette Bening

    Il cinema di Annette Bening

    Biografia

    (A cura di PATRIZIA FERRETTI)

    (Topeka, Kansas, USA 29 maggio 1958 - )

    Nata a Tropea nel Kansas, ANNETTE (FRANCINE) BENING cresce nella vicina città di Wichita prima di spostarsi con la famiglia a San Diego. Comincia a recitare durante le scuole superiori nel ruolo da protagonista in The Sound of Music, mentre studia recitazione alla Patrick Henry High School. Dopo essersi diplomata trascorre un anno lavorando come cuoca a bordo di una nave per immersioni, là dove si organizzano battute di pesca subacquea al largo delle coste dell’Oceano Pacifico. Ma subito dopo questa breve parentesi Annette Bening si iscrive al corso di drammaturgia presso l’università locale e viene scritturata come ballerina in The Green Show, rappresentato all’esterno del prestigioso Old Globe Theatre di San Diego. Questo la porta a lavorare come comparsa in un’opera di Shakespeare di scena in quello stesso teatro. Dopo aver partecipato a due lavori al San Diego Repertory Theatre si trasferisce alla San Francisco State University, dove continua il suo corso di recitazione completando l’accademia di teatro. Mentre è ancora una studentessa ha l’onore di venire selezionata per partecipare alla audizioni nazionali del TCG (Theatre Comunication Group), un’organizzazione che si occupa di teatri regionali. Dopo essersi laureata viene ammessa all’American Conservatory Theatre a San Francisco e in seguito recita in molti festival estivi e in teatri regionali. In televisione partecipa a Miami Vice e Wise Guy.

    Dopo un primo matrimonio nel 1984 con J. Steven White, da cui si separa nel 1986 per divorziare nel 1991, Annette Bening si sposta a New York e debutta a Brodway, dove ottiene una ‘candidatura al Premio Tony’ e il ‘Premio Clarence Derwent’ per il ‘Miglior Debutto’ con Coastal Disturbances, di Tina Howe che viene rappresentato per la prima volta al Second Stage Theatre, dove lavora anche in The Spoils of War, di Michael Weller. Eppure, malgrado questi brillanti risultati, la Bening deve aspettare altri cinque anni per il suo debutto sul grande shermo, che avviene con la commedia The Great Outdoors (Non è stata una vacanza… ma una guerra!, 1988) con Dan Aykroyd e il compianto John Candy.
    Successivamente recita come Marchesa di Merteuil in Valmont (1989), di Milos Forman, seguito da Grifters (Rischiose abitudini, 1990) per il quale riceve la sua prima ‘Nomination per l’Oscar’ ed è nominata come ‘Miglior Attrice Non Protagonista’ dal National Board of Review. Nel 1991, sul set di Bugsy, di Barry Levinson, che le vale peraltro una ‘Nomination al Golden Globe’, Annette Bening incontra l’attore Warren Beatty che poi sposa il 12 marzo dell’anno seguente e dal quale ha quattro figli: Kathlyn (1992), Benejamin (1994), Isabel (1997) ed Ella Corinne (8 aprile 2000). Il 1991 è anche l’anno in cui la Bening interpreta Guilty By Suspicion (Indiziato di reato), con Robert De Niro e Regarding Henry (A proposito di Henry) diretto da Mike Nichols, a fianco di Harrison Ford. Oltre che nella vita, Annette Bening fa di nuovo coppia con Warren Beatty sul set di Love Affair (Love Affair-Un grande amore, 1994). Coltivando quello che nel corso della sua brillante carriera sarà un nutrito bouquet di premi, l’attrice aggiunge nel 1995 un altro riconoscimento, conquistando una ‘Nomination al Golden Globe’ anche per The American President (Il presidente-Una storia d’amore, 1995) di Rob Reiner, con Michael Douglas.

    Tra gli altri titoli al suo attivo ricordiamo: Postcards From The Edge (Cartoline dall’inferno, 1990); l’adattamento cinematografico di Richard III (Riccardo III, 1995) di Ian McKellen; Mars Attacks! (1996) di Tim Burton; The Siege (Attacco al potere, 1998) e In Dreams (1999) di Neil Jordan. Annette Bening è poi candidata al ‘Premio Oscar’ per American Beauty (1999), ruolo che le vale anche il ‘Premio SAG’, il ‘BAFTA’ e il ‘Golden Globe’, prima di essere nuovamente diretta da Mike Nichols in What Planet Are You From? (Da che pianeta vieni?, 2000). Una tra le sue più recenti e raffinate interpretazioni la vede a fianco di Kevin Costner e Robert Duvall in Open Range (Terra di confine, 2003), per la regia dello stesso Costner. E appena l’anno successivo vince il Golden Globe e il ‘Premio Oscar’ per la sua performance in Being Julia (La diva Giulia, 2004), cui fa seguito il ruolo come protagonista di Mrs. Harris (2005), con Ben Kingsley, per la HBO. A fianco di Alec Baldwin in Running with Scissors (Correndo con le forbici in mano, 2006) interpreta invece, in una performance da Oscar che comunque le vale la ‘Nomination come Miglior Attrice’ al ‘Golden Globe 2007’, Deirdre Burroughs, squinternata aspirante poetessa oltremodo frustrata, anche come moglie e come madre, con seri problemi psichici. Il personaggio è ispirato alla reale madre di Augusten Burroughs, autore del best seller da cui è stato tratto il film per la regia di Ryan Murphy. Vedremo inoltre presto Annette Bening in Dirty Tricks, l’adattamento dello spettacolo di successo scritto e diretto dallo stesso Ryan Murphy, con Meryl Streep e Gwyneth Paltrow, oltre che in A Hole in the Earth a fianco di William H. Macy.

    Bibliografia: >Press-Book< di Regarding Henry (A proposito di Henry, 1991); ww.imdb.com; www.wikipedia.org; >Press-Book< di Correndo con le forbici in mano, 2006.

    Data di pubblicazione: (8 marzo 2007)

    <- torna alla pagina principale di Annette Bening

    The French Dispatch

    THE FRENCH DISPATCH

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - Da Cannes 2021 - In CONCORSO - Dall'11 .... [continua]

    La canzone della vita - Danny Collins

    LA CANZONE DELLA VITA - DANNY COLLINS

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - In DVD e Blu-RAY dal .... [continua]

    Il nemico invisibile

    IL NEMICO INVISIBILE

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal 9 LUGLIO

    Evan Lake: [parlando ....
    [continua]

    Encanto

    ENCANTO

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 24 Novembre

    "Nel nuovo film d’animazione Disney faccio Camillo, ....
    [continua]

    Ghostbusters: Legacy

    GHOSTBUSTERS: LEGACY

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 18 Novembre - Si tratta del terzo capitolo dell'omonima saga, .... [continua]

    Il caso Minamata

    IL CASO MINAMATA

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla Berlinale 2020 - Johnny Depp .... [continua]

    Eternals

    ETERNALS

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 16. Festa del Cinema di .... [continua]