ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    The Matrix 4

    THE MATRIX 4

    New Entry - La regista e sceneggiatrice Lana Wachowski recluta di nuovo Keanu Reeves .... [continua]

    Cetto c'è senzadubbiamente

    CETTO C'E' SENZADUBBIAMENTE

    New Entry - Dal 21 Novembre .... [continua]

    I Am Patrick Swayze

    I AM PATRICK SWAYZE

    New Entry - Il doc televisivo in omaggio a Patrick Swayze, star di .... [continua]

    The Laundromat

    THE LAUNDROMAT

    76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO - The Laundromat (lett. La lavanderia) .... [continua]

    Joker

    JOKER

    Tra i più attesi!!! - 76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO .... [continua]

    Marriage Story

    MARRIAGE STORY

    New Entry - 76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO .... [continua]

    Eurovision

    EUROVISION

    New Entry - 2020 .... [continua]

    E poi c'è Katherine

    E POI C'E' KATHERINE

    New Entry - Tra i più attesi!!! - Soprannominato da "Vanity Fair" 'Il .... [continua]

    J'accuse (L'ufficiale e la spia)

    J'ACCUSE (L'UFFICIALE E LA SPIA)

    New Entry - 76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO - Dal .... [continua]

    Wasp Network

    WASP NETWORK

    New Entry - 76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO .... [continua]

    Home Page > Ritratti in Celluloide > Attori > Ethan Hawke

    Il cinema di Ethan Hawke

    Biografia

    (A cura di PATRIZIA FERRETTI)

    (Austin, TEXAS - USA, 6 novembre 1970 - )

    ETHAN (GREEN) HAWKE, oggi attore, sceneggiatore, scrittore e regista - già candidato all'Oscar sia come attore che come sceneggiatore - nasce ad Austin, nel Texas, da James Steven Hawke e Leslie Carole Green. Entrambi studenti alla University of Texas al momento della sua nascita, i giovani genitori si separano appena tre anni dopo. Il suo bisnonno era il fratello di Cornelius William, padre del famoso scrittore Tennessee Williams, da cui Ethan ha probabilmente ereditato i geni letterari e la passione per il teatro. Ancora molto giovane Ethan si trasferisce con la madre a Princeton, nel New Jersey, dove inizia a prendere lezioni di recitazione al prestigioso ‘McCarter Theatre’ e frequenta la ‘West Windsor-Plainsboro High School’ (oggi meglio conosciuta come ‘West Windsor-Plainsboro High School South’) e la ‘Hun School of Princeton’. Si direbbe proprio il teatro la prima palestra di recitazione per il giovane Ethan che figura già in commedie scolastiche tra cui Santa Giovanna di George Bernard Shaw, e trova il suo primo impiego nella produzione teatrale di Sr. Joan di Shaw. Sempre per rimanere sul registro teatrale, in seguito, Ethan Hawke recita in The Seagull di Chekhov nel ‘National Actors Theater’ e in Sophistry di Marc Sherman. Recita anche nella produzione di Buried Child di Sam Shepherd, per la Compagnia Teatrale Steppenwolfe, sotto la direzione di Gary Sinise.

    Tuttavia, il texano Ethan Hawke inizia a lavorare nel cinema a 14 anni con The Explorers (1985), proseguendo poi gli studi di recitazione alla ‘British Theatre Association’ in Inghilterra e alla ‘Carnegie Mellon University’ a Pittsburgh. Si iscrive pure due volte al programma di inglese della New York University e frequenta la ‘Packer Collegiate Institute’ a Brooklyn. Ma il vero esordio per Ethan Hawke sul grande schermo, quello che lo porta all’attenzione del grande pubblico, avviene nel 1989 - a fianco di un Robin Williams calato in uno dei suoi ruoli più struggenti e sofisticati - quando interpreta Todd Anderson nello straordinario film della Touchstone Pictures diretto da Peter Weir, Dead Poet’s Society (L’attimo fuggente), Premio Oscar per la ‘Migliore Sceneggiatura’ e plurinominato. Sempre nel 1989 Ethan Hawke affianca poi Jack Lemmon e Ted Danson in Dad (Dad. Papà), mentre appena due anni dopo è nel cast di White Fang (Zanna bianca, un piccolo grande lupo, 1991), adattamento dell’avventura in Alaska di Jack London, sotto la direzione di Randal Kleiser.
    Del già nutrito carnet filmico di Ethan Hawke fanno anche parte Waterland, con Jeremy Irons, e A Midnight Clear (Vicino alla fine), entrambi del 1992, nonché l’avventura Disney di Frank Marshall, Alive (Alive. I sopravvissuti, 1993) e Rich in Love con Albert Finney. Hawke è poi l’interprete protagonista, con Winona Ryder e Ben Stiller, di Reality Bites (Giovani, carini e disoccupati, 1994), mentre affianca Julie Delphy in Before Sunrise (Prima dell’alba, 1995), titolo che già raccoglie il plauso della critica prima che faccia dittico nove anni più tardi con il film che vale a Hawke anche la candidatura all’Oscar per la sua prima sceneggiatura: Before Sunset (Prima del tramonto, 2004), entrambi di Richard Linklater. Il terzo della serie, Before Midnight, arriva solo nel 2013. Si tratta del progetto più celebrato per Linklater, Hawke e Delpy. I tre scrivono le sceneggiature di Prima del tramonto e Before Midnight e ricevono candidature ad un Independent Spirit Award e all’Oscar in entrambi i casi. Hawke, Linklater e Delpy ricevono il Louie Treize Genius Award ai BFCA Critics Choice Awards per il lavoro profuso nella realizzazione delle tre pellicole sopraccitate.

    Notevole il suo ruolo a fianco di Jude Law e Uma Thurman nel futuristico fantascientifico film di Andrew Niccol, Gattaca (Gattaca-La porta dell’universo, 1997), seguito a ruota, l’anno successivo, da Great Expectations (Paradiso perduto), una versione moderna del classico di Charles Dickens, con Gwyneth Paltrow e Robert De Niro, e da The Newton Boys (Idem), pure di Richard Linklater, con Matthew McConaughey, Skeet Ulrich, Vincent d’Onofrio e Dwight Yoakam.

    Il 1998 è un anno importante per Ethan Hawke anche sul piano personale: il I° maggio sposa l’attrice Uma Thurman da cui ha due figli: Maya Ray (nata l’8 luglio 1998) e Levon Roan (nato il 15 gennaio 2002), da cui si separa nel luglio del 2004 per ufficializzare il divorzio l’anno succesivo. Ethan Hawke dichiara indipendente dalla rottura del matrimonio la sua frequentazione della modella canadese Jen Perzow prima della separazione. Dal nostro canto non resta che attenerci ai fatti e, soprattutto, tornare alla carriera cinematografica che si profila ben più interessante delle vicende personali.

    Così, il 1999 è l’anno di Snow Falling on Cedars (La neve cade sui cedri), l’acclamato adattamento di Scott Hicks del popolare romanzo, con Max von Sydow, e anche di Joe the King (Senza difesa), di Frank Whaley. Ethan Hawke deve aver trovato il terreno ideale per la propria espressione artistica con l’occasione di una trasposizione teatrale sul grande schermo: l’innovativo adattamento contemporaneo di Hamlet (Amleto, 2000) da parte di Michael Almereyda, in cui Hawke recita a fianco di Kyle Maclachlan, Bill Murray, Sam Shepard, Julia Stiles, Diane Venora e Liev Schrieber. Mentre la sua interpretazione dell’anno seguente in Training Day (Training Day, 2001) di Antoine Fuqua, gli vale persino una Nomination all’Oscar. Il film è presentato alla 58° Mostra Internazionale del Cinema (Lido di Venezia) contemporaneamente al film indipendente in digitale Tape, dove, ancora diretto da Richard Linklater, Ethan Hawke recita a fianco di Robert Sean Leonard e, nuovamente, di Uma Thurman, il ruolo di Vince, un pompiere volontario e un piccolo spacciatore di droga che torna alla sua città natìa di Lansing, nel Michigan, per un confronto con un vecchio amico di liceo, in merito alle accuse di violenza su una ragazza, con cui hanno avuto entrambi una relazione dieci anni prima.

    Presentata nella sezione ‘Quinzaine des Réalisateurs’ di Cannes nel 2001, la pellicola drammatica Chealsea Walls, con Kevin Corrigan, Vincent d’Onofrio, Kris Kristofferson, Robert Sean Leonard, Natasha Richardson, Uma Thurman, Tuesday Weld, Frank Whaley e Steve Zahn per InDigEnt, segna il debutto di Ethan Hawke alla regia, anticipato dalla direzione del cortometraggio Straight to One nel 1994, con Josh Hamilton, e dal video musicale Stay, per l’amica Lisa Loeb. Mentre come direttore artistico della ‘Malaparte Theatre Company’ a New York, dirige e interpreta numerose piéces: da Hurly-Burly (2005) di David Rabe a The Coast of Utopia (2006) di Tom Stoppard, con cui torna a a calcare le scene del Lincoln Centre, palcoscenico che nel 2003 lo vede interprete di Henry IV (Enrico IV) di Shakespeare.

    Come scrittore Ethan Hawke pubblica il suo primo romanzo nel 1996, The Hottest State (Edito da Little Brown), inizialmente pubblicato in Italia con il titolo Stato di eccitazione (Sonzogno), poi trasformato in Amore giovane (Sonzogno), cui fa seguito nel 2002 Ash Wednesday, edito in Italia da Minimum Fax con il titolo Mercoledì delle ceneri.

    Dal romanzo The Hottest State Hawke ricava dieci anni più tardi il film omonimo (L’amore giovane-The Hottest State, 2006), presentato alla 63° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (Lido di Venezia), di cui firma regia e sceneggiatura, ritagliando per sé come attore un piccolo ruolo, per il quale usa di nuovo il nome di Vince, lo stesso utilizzato cinque anni prima nel film Tape, se non vogliamo considerare anche il Vince(nt) di Gattaca. In L'amore giovane-The Hottest State Hawke dirige e affianca, oltre ai protagonisti Mark Webber e Catalina Sandino Moreno, Sonia Braga, Laura Linney e Michelle Williams.

    Come attore Ethan Hawke prosegue la sua carriera con Onora il padre e la madre (2007), un thriller drammatico per la regia di Sidney Lumet, con Philip Seymour Hoffman, Albert Finney e Maria Tomei, e What Doesn't Kill You (2008). Del 2009 è Brooklyn's Finest, un thriller poliziesco di Antoine Fuqua, recentemente presentato alla 66° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (Lido di Venezia). Del medesimo anno sono Staten Island, di James DeMonaco e Daybreakers, per la regia di Michael e Peter Spierig. Tra le altre interpretazioni di Hawke troviamo New York, I Love You (2009), di Fatih Akin e Yvan Attal, e Tonight at Noon (2009), con cui Hawke, questa volta insieme a Connie Nielsen e Rutger Hauer, dopo Hamlet, torna ad essere diretto da Michael Almereyda.

    Tra i molti progetti di Ethan Hawke, che nel giugno del 2008 ha sposato l'ex baby-sitter dei suoi figli, Ryan Shawhughes, vi è anche quello di interpretare il ruolo di Francesco da Assisi, ancora per la regia di Richard Linklater. Progetto che d'altra parte deve ancora vedere la luce. Hawke ha comunque collaborato con il regista Richard Linklater diverse volte, lavorando a film quali, per l'appunto, Fast Food Nation, Waking Life, The Newton Boys e Tape. La loro opera più recente, Boyhood, è presentata in anteprima mondiale al Sundance Film Festival nel 2014 ed esce negli Stati Uniti l’11 luglio del 2014. Hawke recita accanto a Patricia Arquette ed Ellar Coltrane nel film, che è girato nel corso di 12 anni per immortalare la crescita di un bambino dai 6 ai 18 anni. L’interpretazione di Hawke in questa pellicola gli vale una candidatura al Premio Oscar come 'Migliore Attore Non Protagonista' nel 2015.

    Un paio d'anni prima (2013) Hawke recita in La notte del giudizio, per la regia di James DeMonaco, accanto a Lena Headley. La notte del giudizio – realizzato con un budget di soli 3 milioni di dollari – diventa il film di Ethan Hawke ad avere incassato di più nel primo weekend in sala, in cui la pellicola totalizza oltre 34,5 milioni di dollari.

    Hawke recita inoltre in Predestination (2014), per la Sony. Il film è presentato in anteprima al SXSW Film Festival. Hawke ha di nuovo collaborato con il regista e sceneggiatore Michael Almereyda ad un adattamento dell’opera di William Shakespeare, Cymbeline. Hawke è il protagonista della storia d’amore ambientata ai giorni nostri sullo sfondo di una guerra tra loschi poliziotti e motociclisti spacciatori; un racconto descritto come l’incontro tra Sons of Anarchy e Romeo e Giulietta.

    Hawke recita anche in Good Kill, per la regia di Andrew Niccol. Sia Good Kill che Cymbeline sono presentati in anteprima alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia nel 2014.

    Seguono Ten Thousand Saints, di Shari Spring Berman e Robert Pulcini e In A Valley of Violence - della Blumhouse Productions e Ti West - in cui recita al fianco di John Travolta e Taissa Farmiga.

    Il debutto alla regia di un documentario di Hawke, Seymour: An Introduction, viene presentato in anteprima al Toronto International Film Festival nel 2014. Il progetto è incentrato sulla vita del leggendario pianista ed insegnante di piano, Seymour Bernstein.

    Bibliografia: 63. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica. La Biennale di Venezia, Milano 2006, pp. 138-139 (Mondadori Electa editore); www.wikipedia.org; www.imdb.com; >Press-Book< di L’amore giovane-The Hottest State (2006); >Press-Book< di Training Day (2001); >Press-Book< di Tape (2001).

    Aggiornata al: (22 Febbraio 2016)

    <- torna alla pagina principale di Ethan Hawke

    Il Signor Diavolo

    IL SIGNOR DIAVOLO

    Un ritorno ai demoni del passato del regista Pupi Avati al romanzo gotico e a .... [continua]

    Fast & Furious - Hobbs & Shaw

    FAST & FURIOUS - HOBBS & SHAW

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dall'8 Agosto

    Quale futuro per la saga 'Fast & Furious'?
    [continua]

    Hotel Artemis

    HOTEL ARTEMIS

    RECENSIONE - Oltre 27 anni dopo Il silenzio degli innocenti Jodie Foster ritorna nel mondo .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]