ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Home

    HOME

    New Entry - Kathy Bates affronta l'inedito ruolo di un'ex criminale che tornando a .... [continua]

    Midnight in the Switchgrass

    MIDNIGHT IN THE SWITCHGRASS

    New Entry - Bruce Willis di nuovo alle prese con un thriller d'azione nelle .... [continua]

    Silent Night

    SILENT NIGHT

    New Entry - Keira Knightley protagonista nel film d'esordio di Camille Griffin .... [continua]

    Home Page > Ritratti in Celluloide > Attori > Russell Crowe

    Il cinema di Russell Crowe

    Biografia

    (Wellington, North Island, NUOVA ZELANDA 7 aprile 1964 - )

    Dalla Nuova Zelanda, sua terra natìa, RUSSELL (altrimenti deto ‘Rusty’) CROWE si trasferisce ancora bambino in Australia, dove rimane per alcuni anni con i propri genitori, dediti al catering per i sets cinematografici. Più che comprensibile il fatto che il continuo contatto con il mondo della celluloide lo abbia condotto verso un precoce approccio diretto con la recitazione: a soli sei anni…

    Cresciuto dunque in Australia, è per l'appunto lì che riceve i primi riconoscimenti per il suo lavoro sul grande schermo, iniziando ad attirare l’attenzione a livello internazionale. Per tre anni consecutivi è candidato agli AFI, a partire dal 1990, quando entra nella rosa dei migliori attori per The Crossing. Poi nel 1991, quando vince l’AFI come 'Miglior Attore Non Protagonista' per Proof. Infine nel 1992, quando è premiato come 'Miglior Attore' dall’AFI e dall’Australian Film Critics per la sua performance in Skinheads. Inoltre nel 1993 il Seattle International Film Festival lo indica come 'Miglior Attore' sia per Skinheads che per Un piccolo grande eroe.

    Crowe esordisce nel cinema americano nel 1995, con il western di Sam Raimi Pronti a morire, seguito da L.A. Confidential di Curtis Hanson, Mystery, Alaska, Paradiso di fuoco, Virtuality, Tutto ciò che siamo, For the Moment, Love in Limbo, The Silver Brumby, Spotswood e Prisoners of the Sun. Da allora ha interpretato una lunga serie di film, anche molto diversi tra loro, tra cui alcuni progetti diretti da Ridley Scott come Un’ottima annata - A Good Year,
    American Gangster, Nessuna verità e Robin Hood.

    Considerato uno dei migliori attori di questi anni, nel corso della sua illuminata e prolifica carriera Russell Crowe fa incetta di premi e riconoscimenti vari, tra cui tre candidature consecutive agli Oscar® come 'Miglior Attore': nel 1999 per Insider - Dietro la verità; nel 2000 con Il Gladiatore (vincitore come 'Miglior Film'), che gli fa vincere l’Oscar®; e nel 2001 con A Beautiful Mind (vincitore come 'Miglior Film').

    Crowe riceve la sua prima candidatura agli Oscar® per il ruolo di gola profonda Jeffrey Wigand, dirigente di una delle più importanti compagnie di tabacco, nel dramma di Michael Mann Insider - Dietro la verità, che lo fa indicare come 'Miglior Attore' dalla Los Angeles Film Critics Association, dalla Broadcast Film Critics Association, dalla National Society of Film Critics e dalla National Board of Review, oltre a portargli candidature ai Golden Globe, ai BAFTA Award e ai SAG Award®.

    La performance di Crowe nel ruolo di Maximus, il generale romano diventato gladiatore, in Il Gladiatore di Ridley Scott gli porta numerosi premi della critica, tra cui quelli della Broadcast Film Critics e del London Film Critics Circle. Riceve inoltre candidature ai Golden Globe, ai BAFTA Award e agli Screen Actors Guild Award®.

    Il ritratto che Crowe tratteggia sul grande schermo del premio Nobel John Forbes Nash, Jr. nel film di Ron Howard A Beautiful Mind gli porta la sua terza candidatura agli Oscar®, oltre al terzo premio consecutivo della Broadcast Film Critics Association. Vince inoltre un Golden Globe, un BAFTA e un SAG® Award e altri premi della critica come 'Miglior Attore'...

    Nel 2005 Crowe è tornato a lavorare con Howard per “Cinderella Man - Una ragione per lottare” e con il ruolo di Jim Braddock ha conquistato candidature ai Golden Globe e ai SAG Award® e ha vinto un Australian Film Institute (AFI) Award.

    Tra i suoi lavori ricordiamo ancora Master & Commander - Sfida ai confini del mare di Peter Weir, con cui Crowe ottiene una candidatura ai Golden Globe; Rapimento e riscatto di Taylor Hackford; Quel treno per Yuma, con Christian Bale; State of Play di Kevin Macdonald, con Ben Affleck; The Next Three Days di Paul Haggis; e L’uomo con i pugni di ferro di RZA...

    Nel 2014 l’attore è protagonista del film biblico di Darren Aronofsky Noah e fra i suoi ruoli più recenti ricordiamo quello di Pearly Soames in Storia d’inverno di Akiva Goldsman; quello di Jor-El, il padre di Superman, in L’uomo d’acciaio di Zack Snyder; quello dell’ispettore Javert nell’adattamento cinematografico di Tom Hooper del musical Les Miserables; e quello di Hostetler in Broken City di Allen Hughes.

    Crowe esordisce nella regia con l’epico The Water Diviner di cui è stato anche protagonista. Il film vince tre Australian Academy of Cinema and Television Arts Awards, tra cui quello per il 'Miglior Film', ed esce negli Stati Uniti il 24 aprile 2015.

    Come interprete presto lo vedremo con Ryan Gosling in The Nice Guys di Shane Black...

    (SEGUE... Biografia in corso di elaborazione)

    Aggiornata al: (1 Ottobre 2015)

    <- torna alla pagina principale di Russell Crowe

    The Turning

    THE TURNING

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dall'11 Agosto

    "Mi è piaciuto interpretare ....
    [continua]

    Volevo nascondermi

    VOLEVO NASCONDERMI

    Nuova uscita il 19 Agosto - Dalla Berlinale 2020: VINCITORE dell'Orso d'Argento al .... [continua]

    Onward - Oltre la magia

    ONWARD - OLTRE LA MAGIA

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 19 Agosto

    "Dopo 'Monsters University', volevo fare qualcosa di ....
    [continua]

    Tenet

    TENET

    Dal 26 Agosto - "Partiremo dal punto di vista di un film di spionaggio, ma .... [continua]

    High Life

    HIGH LIFE

    Robert Pattinson, Mia Goth e Juliette Binoche protagonisti in un'avventura Sci-Fi diretta da Claire Denis .... [continua]

    The Old Guard

    THE OLD GUARD

    Dalla regista Gina Prince-Bythewood, Charlize Theron e Kiki Layne guidano un gruppo segreto di mercenari .... [continua]

    Lei mi parla ancora

    LEI MI PARLA ANCORA

    New Entry - INIZIO RIPRESE dal 3 Agosto 2020 - Pupi Avati torna dietro .... [continua]